Menu
Cerca
Tutto pronto

Malpensa Fiere è pronta a vaccinare: domani l'apertura con il generale Figliuolo e il capo della Prociv Curcio

Domani le prime 1200 somministrazioni con l'obiettivo di salire nelle prossime settimane fino alle 11mila a pieno regime da metà aprile

Malpensa Fiere è pronta a vaccinare: domani l'apertura con il generale Figliuolo e il capo della Prociv Curcio
Cronaca Busto Arsizio, 30 Marzo 2021 ore 09:08

Domani, mercoledì 31 marzo, aprirà l'hub vaccinale di Malpensa Fiere a Busto Arsizio che inizierà ad accogliere gli over 80 del territorio ancora in attesa della prima dose.

Malpensa Fiere scalda i motori per la campagna vaccinale

Si partirà con un migliaio di dosi, con l'obiettivo di salire gradualmente fino alle 11mila al giorno previste dal piano regionale. L'hub di Malpensa Fiere, dove ieri si è tenuto l'ultimo sopralluogo per verificare che tutto fosse pronto a partire, scalda i motori in vista dell'avvio delle operazioni di vaccinazione di domani. Un appuntamento cui non mancheranno i vertici regionali e, come ha fatto sapere ieri sera via Twitter la Vicepresidente della Regione Letizia Moratti, il commissario straordinario Covid Francesco Paolo Figliuolo e il capo della Protezione Civile Nazionale Fabrizio Curcio. Nei prossimi giorni, inoltre, potrebbe far visita anche il Ministro della Salute Roberto Speranza.

Obiettivo: prima dose agli over 80 entro l'11 aprile

L'hub di Malpensa Fiere sarà cruciale per la Fase 2 della campagna vaccinale, quella aperta a tutta la popolazione. Regione, Ats e Asst Valle Olona hanno deciso di aprirlo prima di quella fase (insieme per la provincia di Varese agli hub di Rancio Valcuvia e della Schiranna che apriranno il 3 aprile) per chiudere entro l'11 aprile la somministrazione della prima dose agli over 80. Con queste aperture e quelle nel Comasco Ats punta ad arrivare il 4 aprile a somministrare 6mila dosi in più al giorno.

"La ripartenza passa dalla vaccinazione"

Nei giorni scorsi anche il sindaco di Busto e Presidente della Provincia di Varese Emanuele Antonelli era tornato  all'interno dell'hub di Malpensa Fiere lanciando un messaggio chiaro:

"La Provincia di Varese non può più essere la provincia meno vaccinata della Lombardia - aveva dichiarato - Siamo il centro industriale del Nord Italia e le istituzioni devono comprendere le esigenze del nostro territorio e fare il possibile per farci avere quanto prima più vaccini possibile. La ripartenza dell'economia italiana passa dalla vaccinazione di massa: è una sfida su cui convoglieremo tutti i nostri sforzi nell'interesse dei cittadini, per poter finalmente tornare a quella normalità che tutti auspicano".