Tradate

Bollette dell’acqua a Tradate, il Codacons annuncia un esposto

L'associazione interviene sulla polemica che da inizio anno agita la città

Bollette dell’acqua a Tradate, il Codacons annuncia un esposto
Cronaca Tradate, 11 Gennaio 2021 ore 16:24

Il Codacons interviene sulla vicenda del caro bollette dell’acqua a Tradate, annunciando un esposto all’ARERA.

Bollette dell’acqua a Tradate, interviene anche il Codacons

“Ingiusto e immotivato aggravio dei costi per i consumatori”. Anche il Codacons contro gli aumenti in bolletta a Tradate dovuti al passaggio di gestione da Prealpi Servizi ad Alfa srl “attivato” nei mesi scorsi. Aumenti che per alcuni sono arrivati a raddoppiare le cifre in bolletta, e che hanno fatto alzare le proteste di diversi cittadini, soprattutto sui social.

LEGGI ANCHE: Bollette dell’acqua “roventi”, le minoranze chiedono di far chiarezza e di indire un’assemblea pubblica

Una brutta sorpresa tra la fine del 2020 e l’inizio del 2021, una “stangata” per molte famiglie che già hanno faticato non poco, dal punto di vista economico, nell’ultimo anno a causa dell’emergenza Covid e della crisi scatenata dall’epidemia, come rimarca anche l’associazione, il cui presidente Marco Donzelli annuncia: “Presenteremo esposto all’ARERA”, l’Autorità di regolazione per energia reti e ambiente.

Intanto, da giovedì scorso è stato aperto lo sportello in Comune dedicato ai cittadini che chiedono chiarimenti o controlli sulla propria bolletta, ed è attivo un numero dedicato per i cittadini di Tradate. In questi giorni, infine, dovrebbe arrivare la convocazione per venerdì sera del consiglio comunale ad hoc con il presidente di Alfa srl Paolo Mazzucchelli.

TORNA ALLA HOME

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Curiosità