Cronaca
Morazzone

Omicidio di Morazzone, Paitoni si è suicidato in carcere

Il legale della difesa: "Ognuno faccia i conti con la propria coscienza"

Omicidio di Morazzone, Paitoni si è suicidato in carcere
Cronaca Valle Olona, 12 Luglio 2022 ore 13:01

Davide Paitoni, il 40enne che il primo dell'anno uccise il figlio di 7 anni Daniele, si è suicidato nella sua cella del carcere di Milano, dov'era detenuto.

Omicidio di Morazzone, Paitoni si è suicidato

A darne notizia il Procuratore della Repubblica di Varese Daniela Borgonovo. Un gesto estremo del cui rischio il legale difensore Stefano Bruno aveva avvertito sin dai primi tentativi di colloquio dopo l'arresto.

Ieri, lunedì 11 luglio, il gip di Varese aveva respinto la richiesta di una perizia psichiatrica avanzata dal suo legale, mentre domani, 13 luglio, si sarebbe dovuto presentare in tribunale per un altro processo (con rito abbreviato) che lo vedeva coinvolto, quello per il tentato omicidio di un collega nell'autunno 2021, accoltellato sul posto di lavoro ad Azzate.

"Ognuno - ha detto all'ANSA l'avvocato Bruno -  faccia i conti con la propria coscienza".

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter