Cronaca
Uboldo

Covid e "mode" hanno messo in ginocchio il canile di Uboldo: l'appello

"Siamo ancora in piedi a fatica, non abbiamo chiuso, ma davvero necessitiamo d'aiuto"

Covid e "mode" hanno messo in ginocchio il canile di Uboldo: l'appello
Cronaca Saronno, 08 Dicembre 2021 ore 08:59

Una Luce Fuori dal Lager, il canile rifugio di Uboldo, chiede un aiuto agli amanti degli animali per far fronte a due anni senza banchetti e iniziative a causa del Covid e di adozioni praticamente azzerate.

Il canile di Uboldo chiede aiuto

Abbiamo raccontato diverse volte le loro azioni, i loro salvataggi di cani e cucciolate maltrattati e tenuti in condizioni disumane in tutt'Italia. Cani e cucciolate portati ad Uboldo, nella loro struttura, dove hanno potuto trovare tutto l'affetto e le cure negategli da quelli che sarebbero dovuti essere i loro padroni.

LEGGI ANCHE: Anche Jovanotti in aiuto del rifugio per cani di Uboldo

Poi è arrivato il Covid, che ha tagliato la prima fonte di sostentamento di Una Luce Fuori dal Lager: i banchetti, le cene, gli eventi da sempre occasione per stare insieme e raccogliere donazioni per mandare avanti la struttura. Con quelli, sono venuti poi meno anche le adozioni e le donazioni. Anche le adozioni a distanza.

E ora i gestori chiedono aiuto:

"Da oltre 20 anni ci occupiamo di salvare, mantenere, curare, cani salvati da canili lager. Prima del nord, svuotando e facendo chiudere ben 2 canili, e da 15 anni del centro e sud Italia.  I cani nei canili lager sono tantissimi. Noi ne salviamo 150 circa all'anno.  Ci occupiamo di canili di montagna, luoghi in posti sperduti, gestiti da privati che spesso ostacolano l entrata di volontari, le adozioni e in cui  i cani vivono da invisibili, uscendo di lì dopo anni di detenzione in gabbia senza mai uscire, cibo di scarsa qualità e cure mediche inesistenti.

Noi molte volte l'anno andiamo di persona in questi canili. Tiriamo fuori i cani, abbiamo deciso di occuparci degli invisibili, taglie medio grandi, anziani e bisognosi.  Organizziamo l'uscita, cosa non facile, paghiamo la staffetta per farli arrivare da noi, paghiamo gli esami del sangue, le visite, i medicinali, i cani escono per la maggior parte bisognosi di cure mediche. Abbiamo un rifugio, un intera struttura che gestiamo e in cui accogliamo queste creature che erano dimenticate da dio e dal mondo.

Non abbiamo convenzioni né contratti con i comuni proprietari dei cani, cani che salviamo a nostre spese, l'intera struttura da mantenere, luce, riscaldamento, acqua, manutenzione, riparazioni, antincendio, spurgo, materiali di consumo, cibo per cani, cibo specifico, ecc...

I cani sono mantenuti e curati, grazie alla vostra generosità e alle vostre donazioni, alle bancarelle e alle donazioni di chi con grandi sacrifici già si occupa quotidianamente di questi cani. Arriviamo da 2 anni difficili, siamo ancora in piedi a fatica, non abbiamo chiuso, ma davvero necessitiamo d'aiuto. Abbiamo retto 2 anni senza bancarelle ed eventi, le adozioni sono quasi scomparse, le donazioni anche. Molte mamme a distanza sono scomparse o per motivi personali oppure per aiutare i cani che vanno di moda, del momento, quelli che più strappano il cuore sui social, abbandonando così i nostri cani che ogni giorno devono essere accuditi, nutriti, curati, puliti, riscaldati. Se puoi aiutarci sia noi che i nostri cani te ne saremo riconoscenti.  Un cane in struttura costa, spese veterinarie a parte, 250 euro al mese. Puoi diventare mamma o papà a distanza con soli 15 euro al mese, sono 50 centesimi al giorno. Puoi aiutarci una tantum con una donazione intestata a:

ASSOCIAZIONE UNA LUCE FUORI DAL LAGER IBAN : IT 16 V 08374 33260 0000 12450547

oppure paypal : www.paypal.me/unalucefuoridallager

Necessitiamo davvero di tutto: dai detersivi, al cibo, alle coperte. Abbiamo oltre 60 cani, puoi venire a conoscerli, coccolarli, portarli a passeggio .. e soprattutto adottarli, non guardando taglia, colore, età...hanno bisogno di serenità amore e calore di una famiglia.

Per inviare generi di prima necessità,  ASSOCIAZIONE UNA LUCE FUORI DAL LAGER  via caduti della liberazione 123 Uboldo ( va ) telefono 3339521373 - 3381658329 mail : canilisaronno@gmail.com

Grazie per ogni tuo gesto di solidarietà e generosità.  I volontari e i nostri cani ospiti vi ringraziamo .