Carbonate

Carbonate diventa un villaggio magico, premiate le decorazioni più belle FOTO

Pavese, Renoldi e l’asilo Scalini vincono il concorso promosso dai Ballerini per caso: «L’iniziativa è stata in grado di farci sentire di nuovo comunità»

Carbonate diventa un villaggio magico, premiate le decorazioni più belle FOTO
Altro Comasca, 06 Gennaio 2021 ore 18:58

 

 

Anche Carbonate come Locate, Cislago e Mozzate hanno aderito al concorso “Natale è alle porte” promosso dai Ballerini per caso e i cittadini si sono sbizzarriti a realizzare originali decorazioni per rendere più bello e magico il paese in un anno così difficile. 15 sono stati i partecipanti al concorso e tre decorazioni, le più belle, sono state premiate.

Premiate le decorazioni più belle di  Carbonate

Giardini e cortili si riempiono di addobbi e decori grazie al concorso «Natale è alle porte». L’iniziativa è stata promossa dall’Amministrazione Comunale e da alcune associazioni del paese, tra cui i Ballerini x Caso e la Pro Loco, con l’obbiettivo di trasformare Carbonate in un vero e proprio villaggio natalizio. 15 i partecipanti che si sono iscritti al concorso natalizio e hanno addobbato uno spazio esterno della propria abitazione o del proprio giardino, utilizzando decorazioni di ogni tipo, da quelle acquistate fino a quelle create manualmente. Domenica 6 dicembre un’apposita giuria formata da esperti, artisti e componenti delle associazioni del paese ha visionato e valutato ogni decorazione, tenendo conto dell’originalità, della cura dei dettagli, della coerenza con il tema natalizio e dell’impatto visivo.

Ecco i tre artisti del Natale premiati

Martedì 8 sono stati proclamati i vincitori che hanno ricevuto un cesto di golosità natalizie dall’assessore alla cultura Brunello Zoldan e dal presidente dei Ballerini x Caso Lorenzo Poli: al primo posto si classifica Gerardo Pavese, medaglia d’argento per Roberta Renoldi, mentre sul terzo gradino del podio sale la scuola dell’infanzia Ada Scalini.

Il vincitore del concorso “Natale è alle porte”

“Successo per l’iniziativa: è stata in grado di coinvolgere la comunità”

Roberta Ridolfo, direttrice artistica dei Ballerini x Caso commenta:

«Un’iniziativa che ha riscosso successo in quanto, in una stagione in cui risulta difficile organizzare eventi, è stata in grado di coinvolgere la cittadinanza facendoci sentire parte di una comunità. Le decorazioni, tutte bellissime, erano davvero diverse tra loro e hanno abbellito angoli del Paese trasmettendo gioia e speranza. Ci ha colpito la fantasia dei partecipanti, i quali hanno spesso unito la tradizione alla creatività, attraverso addobbi rivisitati in chiave naturalistica, realizzati a mano, integrando la natura con l’artificiale. Grazie ai partecipanti per l’accoglienza in sede di valutazione e all’Amministrazione per la collaborazione, speriamo di ripeterlo nel 2021» s

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Curiosità