Eventi
Locate Varesino

Si festeggia Halloween in villa Catenacci: ecco le foto dello strepitoso successo

Laboratori, spettacoli di danza, letture mostruose e dolci sorprese hanno incantato e divertito oltre un centinaio di bambini. L'assessore Esposito: "Ringrazio i Ballerini x caso e il centro anziani per l'ottima riuscita della festa"

Si festeggia Halloween in villa Catenacci: ecco le foto dello strepitoso successo
Eventi Comasca, 01 Novembre 2021 ore 14:30

 

 

Fantasmi, principi, fate e cavalieri scheletri e streghette hanno animato domenica pomeriggio il parco di villa Catenacci trasformato in un regno spettrale e magico, una cornice perfetta per festeggiare Halloween.

14 foto Sfoglia la gallery

Halloween e la sua storia

Halloween è una festa antichissima, che affonda le sue radici nella festa celtica di Samhain (Sah-ween), questo era quando i Celti (gli antichi abitanti della Gran Bretagna) celebravano il loro capodanno e il giorno in cui credevano che le anime di coloro che erano morti quell’anno progredito negli inferi. Si diceva che fosse una notte in cui fantasmi, demoni e streghe vagavano per la terra e la gente cercava di placarli con offerte di noci e bacche.

Al giorno d’oggi è più probabile che queste offerte siano caramelle e cioccolatini dati ai bambini dolcetto o scherzetto, ma rimane un giorno in cui possiamo riconoscere le nostre paure e celebrare forze che non comprendiamo. Nel Regno Unito si celebra la vigilia di All Hallows, la notte del 31 ottobre, l’ultima notte di ottobre che originariamente era la vigilia di Samhain.

Laboratori, giochi e spettacoli "mostruosi" in villa

Anche se non appartiene alla nostra tradizione, negli ultimi anni questa festa sta appassionando i bambini che non vedono l’ora di travestirsi da mostri e fantasmi, di intagliare zucche e di liberare la fantasia.

Un richiamo che Locate ha accolto organizzando per domenica 31 ottobre  laboratori "paurosi" in 4 tappe ed è stato un vero successo.  Arte, danza, manualità, letture mostruose, spettacoli sono stati gli ingredienti dello strepitoso pomeriggio che ha visto un centinaio di bambini, rigorosamente travestiti, divertirsi, giocare in un’ambientazione da brivido.  Il tutto ricreato abilmente dai Ballerini x caso che ancora una volta hanno dato la propria disponibilità al Comune e all’assessore Michela Esposito ideatrice di questo momento ludico- creativo. Il "mostruoso percorso" è terminato con una merenda a base di castagne offerta dal centro anziani.

"Un bellissimo pomeriggio insieme, grandi e piccini si sono divertiti e di questo ringrazio i Ballerini x caso e il centro anziani per l’ottima organizzazione”, conclude soddisfatta Esposito, assessore alla cultura e tempo libero.

 Servizio su La settimana di venerdì prossimo.