Menu
Cerca
calcio

Caronnese, big match a Legnano. Lazzate, c'è la Pontelambrese

Domenica di riposo per le altre nostre formazioni, la Castellanzese ha vinto ieri nell'anticipo contro il Derthona

Caronnese, big match a Legnano. Lazzate, c'è la Pontelambrese
Sport Saronno, 16 Maggio 2021 ore 09:00

Domenica di calcio giocato in Serie D e in Eccellenza e match particolarmente importanti per Caronnese e Ardor Lazzate. Saranno queste le uniche due "nostre" formazioni impegnate in campo di domenica. La Castellanzese, infatti, ha vinto nell'anticipo di sabato mentre la Varesina osserverà in Eccellenza il suo turno di riposo

Caronnese, a Legnano si decidono i playoff

In un campionato tutto da interpretare, con i calendari nuovamente slittati e nuove partite già rinviate, la Caronnese prova a pensare soltanto al calcio giocato. I rossoblù di Roberto Gatti saranno di scena al Mari di Legnano, in un vero e proprio incrocio playoff. La Caronnese è reduce da due sconfitte consecutive, quella esterna sul campo del Casale e quella di settimana scorsa per mano dell'Arconatese. Un momento delicato, visto che la formazione varesina non potrà fare affidamento sul suo capitano. Federico Corno, infatti, ha finito in anticipo la stagione a causa di un infortunio patito proprio nella trasferta di Casale Monferrato. I lilla, invece, sono particolarmente in forma (quattro vittorie nelle ultime cinque partite) e vorranno riscattare la pesante sconfitta dell'andata, quando Stefano Banfi e compagni ebbero la meglio in un match pieno di gol (5-3 il punteggio finale). Fischio d'inizio alle ore 16, la partita sarà visibile in diretta sul canale Youtube del Legnano (CLICCA QUI).

 

Ardor Lazzate, servono i tre punti

Cinque punti in quattro partite giocate e una sola vittoria. Questo il bottino non del tutto soddisfacente che ha conquistato l'Ardor Lazzate nella prima parte del nuovo campionato di Eccellenza. Per questo, nella partita contro la Pontelambrese, è lecito aspettarsi un cambio di passo. I lariani sono alle spalle dei gialloblù in classifica, una vittoria permetterebbe invece alla formazione brianzola di rilanciarsi nelle posizioni di vertice. Il tecnico Roberto Bonazzi spera in una prestazione fatta di orgoglio... e gol. Magari da parte degli attaccanti, ancora a secco nelle prime cinque partite giocate.

 

TORNA ALLA HOME