Menu
Cerca

Chessa fa 30 gol, Castellanzese in vetta per una sera

Chessa fa 30 gol, Castellanzese in vetta per una sera
Sport Valle Olona, 15 Maggio 2021 ore 19:37

Chessa fa 30 gol e la Castellanzese è in vetta per una sera. I neroverdi giocano la "solita" partita pazza e vincono in rimonta contro il Derthona. Sotto di due reti a fine primo tempo, la rimonta inizia a sette minuti dal novantesimo. In otto minuti è ribaltone per l'apoteosi neroverde.

 

Chessa fa 30 gol, Mario torna nuovamente Super

Primo tempo complicato, il Derthona dopo 17 minuti è già in vantaggio con il calcio di rigore trasformato da Spoto e concesso per fallo di Marchio su Gueye. Avvio in salita e momento negativo confermato anche dagli errori in attacco. Teti è protagonista su Colombo e Chessa poi, nel finale, l'ulteriore beffa. Negri interviene malamente sul pallone e sorprende Cirenei, con il Derthona che va così al riposo sul doppio vantaggio.

La musica non cambia nella ripresa, anche se la Castellanzese spinge maggiormente il piede sull'acceleratore e crea i presupposti per il pareggio. La gara viene riaperta a sette minuti dal novantesimo quando Chessa viene steso in area da Emiliano. Il fantasista sardo dal dischetto non sbaglia e traccia la strada per la clamorosa rimonta. Che viene completata grazie al destro da fuori area (deviato) di Gazzetta e con il destro vincente di Super Mario. Chessa fa 30 gol in campionato e la Castellanzese, per una sera, è in vetta in solitaria.

 

Il tabellino della partita

CASTELLANZESE 3-2 DERTHONA (0-2)
CASTELLANZESE (3-5-2): Cirenei; Marchio (13’ st Mecca), Alushaj, Negri (13’ st Corti); Talarico, Fusi (39’ st Gazzetta), G. Perego, Manfrè (13’ st A. Perego), Ghilardi; Colombo (32’ st Bigotto), Chessa. A disposizione: Porro, Tagliamonte, Sestito, Chilafi. All. Mazzoleni.
DERTHONA (4-2-3-1): Teti; Brumat, Gjura, Emiliano, Gualtieri; Lipani, Kanteh (25’ st Cardore); Zerbo (39’ st Magne), Gueye (39’ st De Simone), Manasiev; Spoto (28’ st Varela). A disposizione: Rosti, Tordini, Andriolo, Akouah, Mingiano. All. Zichella.
Arbitro: Rispoli di Locri (Festa di Barletta – Fedele di Lecce)
Marcatori: pt 20’ rig. Spoto (D), 45’ aut. Negri (C); st 38’ rig. Chessa (C), 41’ Gazzetta (C), 46’ Chessa (C)
Ammoniti: Manfrè, Chessa, Fusi (C); Gueye, Manasiev, Emiliano (D).
Espulso Mazzoleni (C) per proteste. Recupero: 1’+5’.