Salute e dipendenze

Un milione di euro per rinnovare il padiglione del Ser.D. di Varese

Il consigliere regionale Monti (Lega): "Regione Lombardia continua nel percorso di contrasto alle droghe e alle dipendenze patologiche"

Un milione di euro per rinnovare il padiglione del Ser.D. di Varese
Politica Varese, 02 Luglio 2021 ore 12:55

Contrasto alle droghe e alle dipendenze patologiche, Regione ha stanziato un milione per rinnovare il padiglione De Sanctis dell'Asst Sette Laghi, dove oggi hanno sede il Ser.D. (Servizio Dipendenze) e una Comunità di Recupero a media intensità.

Un milione di euro per il padiglione De Sanctis

“Regione Lombardia continua nel percorso di contrasto alle droghe e alle dipendenze patologiche". Con queste parole il Presidente della Commissione Sanità Emanuele Monti accoglie l'ultimo stanziamento della Regione a favore della sanità varesina, il milione di euro diretto al padiglione De Sanctis nella sede dell'ex ospedale psichiatrico di via Rossi. In quel padiglione ad oggi hanno infatti sede il Ser.D. e un centro di recupero per i malati psichiatrici.

"La metà dei consumatori di droga è tra i giovani"

"I dati ci dicono che la droga riguarda qualunque classe sociale e che la metà di tutti i consumatori sono giovani, di età compresa tra 16 e 24 anni. Il 45% ha tra 25 e 55 anni - fa notare Monti - C’è poi un 3% di giovanissimi di 14-15 anni e persino alcuni casi di bambini con meno di 10 anni. È una piaga sociale su cui mi sono impegnato molto, essendo stato primo firmatario e relatore in Aula del progetto di legge di riforma del sistema di intervento in ambito di contrasto alle dipendenze.

In crescita anche il disagio psichico dopo questi mesi di chiusure. Queste attività di prevenzione e cura non possono prescindere da un serio piano di investimenti sulle strutture sanitarie. Sono sicuro che la città di Varese potrà essere un bell’esempio anche in questo".