Politica
Varese

Sicurezza a Varese, Monti: "Il sindaco la smetta di ignorare il problema"

Il consigliere Emanuele Monti: "Strade e vie cittadine in balìa di bande di extracomunitari"

Sicurezza a Varese, Monti: "Il sindaco la smetta di ignorare il problema"
Politica Varese, 10 Ottobre 2022 ore 16:57

Dopo il tentato omicidio in centro a Varese di sabato, la Lega torna a premere sul sindaco chiedendo maggiore attenzione al tema della sicurezza.

Sicurezza a Varese, Monti: "Strade in balìa di bande di extracomunitari"

“Chiediamo al Sindaco e a tutta la maggioranza che governa la Città di sedersi al tavolo con tutti gli enti preposti e conseguentemente mettere in atto con urgenza interventi che tutelino la sicurezza dei varesini. Non è possibile che le vie cittadine siano in balia di bande di extracomunitari che anche nelle ore diurne non perdono l’occasione per litigare, accoltellarsi e delinquere alla luce del sole come se nulla fosse”.

Così Emanuele Monti, consigliere regionale e comunale della Lega, in merito all’accoltellamento avvenuto nel pomeriggio di sabato 8 ottobre ai danni di un diciassettenne tunisino per mano di un cittadino algerino di 27 anni, poi arrestato dalla Squadra volante in via Como.

"Escalation di violenza, i cittadini chiedono risposte"

“Nel corso dell’ultimo consiglio comunale abbiamo chiesto al Sindaco e alla Giunta comunale di attivarsi con urgenza per migliorare le condizioni di sicurezza in Città, soprattutto coinvolgendo le forze dell’ordine e tutti gli enti coinvolti a vario titolo. Ma dalle forze politiche che amministrano Varese sembra esserci un’avversione a priori di tutte le proposte che facciamo, specialmente quando si parla di sicurezza. Non è possibile che anche di giorno si verifichino casi come quello di sabato” aggiunge Emanuele Monti.

“Non c’è altro tempo da perdere – chiosa Monti -. I cittadini, vista l’escalation di delinquenza, chiedono risposte che purtroppo tardano ad arrivare. Continueremo a vigilare sulla questione con la speranza che il primo cittadino la smetta di voltarsi continuamente dall’altra parte”.

Seguici sui nostri canali