Politica
Saronno

Saronno, 100mila euro per la piantumazioni. E gli altri 230mila?

Obiettivo Saronno: "Nel fondo vincolato dedicato ci sono almeno 230mila euro. Il Comune li utilizzi"

Saronno, 100mila euro per la piantumazioni. E gli altri 230mila?
Politica Saronno, 30 Marzo 2022 ore 09:39

Obiettivo Saronno accende i riflettori sull'intervento di piantumazione annunciato per il prossimo mese dall'assessore Franco Casali, che vedrà il Comune impegnato a dare dimora a nuove piante e alberi per 100mila euro. Dal gruppo, però, fanno notare come a Bilancio per quell'intervento ce ne dovrebbero già essere altri 230mila che per ora non si prevede di spendere.

Di seguito, il comunicato stampa di Obiettivo Saronno.

Nuove piantumazioni, Obiettivo Saronno: "Si usi il fondo vincolato"

"La cittadinanza saronnese ha appreso da un recente comunicato dell’Amministrazione Comunale, che a partire dal mese di Aprile verranno impiegati 100 mila euro per la riqualificazione di aree verdi e viali dove, purtroppo, negli anni sono state abbattute o sono morte piante non più sostituite.

Lo stanziamento di 100.000 euro a favore di ripristino del patrimonio arboreo della città è stato proposta dalla Giunta e approvato dal Consiglio comunale con la variazione di bilancio del 3 Agosto 2021.

Nel corso dell’ultimo anno, gli Uffici competenti hanno svolto il censimento del patrimonio arboreo comunale esistente e ciò è sicuramente utile per avere la fotografia dello stato del verde nel nostro territorio; tuttavia, l’Amministrazione comunale non ha pubblicato alcun dato inerente alle piante abbattute in questi ultimi anni. Dato irrilevante? Non diremmo proprio, perché per ogni abbattimento effettuato dal privato, al Comune viene corrisposta una quota economica che serve a ripristinare o incrementare il patrimonio arboreo esistente: questo fondo economico è definito “vincolato”, ovvero i soldi sono utilizzabili solo per lo scopo per il quale vengono concessi.

Purtroppo, però, nel bilancio previsionale triennale 2022-2024, approvato con lo scarto di un solo voto, l’Amministrazione Comunale non ha previsto di spendere il fondo vincolato per il ripristino del patrimonio arboreo, che nel rendiconto 2020 ammontava a 230 mila euro.

A seguito di una domanda pervenuta da un cittadino e riproposta dal nostro consigliere Lorenzo Puzziferri nel consiglio comunale del 3 Marzo, l’Assessore non ha fornito alcuna risposta, ma molto probabilmente si vedrà un aumento della cifra sopra riportata dopo i recenti massicci tagli nei quartieri Santuario e Prealpi.

Come Obiettivo Saronno ci aspettiamo  che venga al più presto proposta in consiglio comunale una variazione di bilancio che consenta di impiegare il corposo fondo economico che Saronno ha a disposizione per le nuove e tanto attese piantumazioni. Questa volta la risposta non può essere “non ci sono le risorse per fare” e non vediamo altri motivi per ritardare questa azione".

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter