Attualità
Saronno

Saronno, centomila euro per nuove piantumazioni nel 2022

Dopo il censimento delle piante cittadine che ha rilevato oltre 300 fallanze, via alla posa di nuovi alberi

Saronno, centomila euro per nuove piantumazioni nel 2022
Attualità Saronno, 24 Marzo 2022 ore 11:18

L'Assessorato all'Ambiente di Saronno ha destinato in questi giorni 100.000 euro alla riqualificazione di aree verdi e viali che non sono mai stati attrezzati o dove negli anni sono state abbattute o sono morte piante non più sostituite.

Nuove piantumazioni in arrivo a Saronno

Le nuove piantagioni interessano l’intero territorio comunale: si va da via Monte Podgora a via Grassi, da via Prealpi a via Alliata, da via Primo Maggio a via Cattaneo, e ancora via Don Sturzo, via Strà Madonna, via Don Marzorati, via San Dalmazio, via Rovereto.

Questo stanziamento è la conseguenza di un lavoro preparatorio effettuato negli scorsi mesi, che ha portato al censimento delle piante comunali – da cui risulta che ci sono circa 8500 piante di proprietà pubblica, oltre 300 fallanze (piante morte da tempo), 32 aree gioco e 10 parchi attrezzati a verde - all’avvicendamento tra il precedente e il nuovo dottore Agronomo incaricato, alle necessarie verifiche effettuate dagli uffici sui terreni comunali per valutarne la disponibilità, le caratteristiche e l’adeguatezza.

Prime piante ad aprile

Le prime piantumazioni sono programmate ad aprile, con le attività di riqualificazione di piazza San Francesco e di piazzetta della Croce, angolo via Portici, che prevedono la piantumazione di due Prunus in Piazza San Francesco, e di sei alberelli di Ligustro in Piazza della Croce.

Entrambi gli interventi sono in sostituzione di piante mancanti, malate o morte. Nel corso dell’estate saranno eseguite le lavorazioni preliminari, quali l’eliminazione delle ceppaie, l’ampliamento dei tondelli nei viali e nelle piazze pavimentate, la preparazione del fondo e del terreno utile a ospitare le nuove piante nella prossima stagione autunnale.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter