Politica
Saronno

Obiettivo Saronno lascia anche la Focris

"Non è più garantito il rapporto di fiducia e trasparenza tra le parti"

Obiettivo Saronno lascia anche la Focris
Politica Saronno, 11 Aprile 2022 ore 08:49

Obiettivo Saronno taglia l'ultimo legame che ancora aveva con la maggioranza guidata da Augusto Airoldi: Tommaso Mascarello ha presentato le dimissioni da presidente della Focris.

Obiettivo Saronno lascia la Focris

Addio anche all'ultimo incarico: dopo la revoca delle deleghe all'ex assessore Novella Ciceroni, che ha di fatto sancito la "cacciata" dalla maggioranza di Obiettivo Saronno e l'addio alle varie deleghe e presidenze, quello al vertice della RSA Focris era l'ultimo incarico rimasto in seno al gruppo.

Le dimissioni sono state consegnate domenica: "Non è più garantito il rapporto di fiducia e trasparenza tra le parti, condizione necessaria per lavorare nella direzione di offrire un servizio con la S maiuscola ai nostri anziani", spiegano dalla lista.

"A gennaio il Presidente dott. Tommaso Mascarello aveva deciso, in coscienza, di prendersi il tempo necessario per organizzare le attività in modo da permettere un dignitoso passaggio di consegne, nel rispetto degli ospiti della struttura, dimostrando così un grande senso di responsabilità che contraddistingue tutti coloro che Obiettivo Saronno rappresenta - scrivono da Obiettivo Saronno - Ringraziamo di cuore Tommaso per il lavoro svolto, in questo anno intenso di sfide, con infinita passione e dedizione, auspicando che il Sindaco, o la persona che verrà delegata, possa continuare il percorso positivo impostato dal dott. Mascarello insieme al Consiglio di amministrazione di Focris".

Ultimo atto

"Con questo ultimo atto - concludono - Obiettivo Saronno conferma la volontà di non ricoprire posizioni istituzionali se non vi sono le condizioni necessarie per lavorare per il bene delle persone e del territorio. Su questo aspetto, a breve ci saranno importanti novità che offriranno possibilità concrete ai numerosi Cittadini, che continuano a sostenerci e che credono nel nostro operato, di essere sempre più Protagonisti del progetto di rinascita e rivitalizzazione della nostra Città che, siamo convinti, essere ormai pronto a realizzarsi".

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter