Menu
Cerca
Politica

Lega, annuncio del banchetto "censurato" dal settimanale informativo del Comune

Veronesi: "Dopo che il PD aveva richiesto di non rilasciarci il permesso di allestire il gazebo sono riusciti a censurarci sul settimanale del Comune"

Lega, annuncio del banchetto "censurato" dal settimanale informativo del Comune
Politica Saronno, 10 Maggio 2021 ore 13:46

Duro attacco da parte della Lega cittadina dopo che sul settimanale informativo del Comune non è stato pubblicato l'avviso del banchetto organizzato dal Carroccio sabato pomeriggio. Di seguito la nota del responsabile della sezione leghista Angelo Veronesi che attacca duramente l'Amministrazione di Augusto Airoldi per, a suo dire, aver trasformato Saronno Sette nel settimanale di propaganda dell'amministrazione di sinistra".

Lega, banchetto "censurato" su Saronno Sette: "Fatto gravissimo"

Saronno Sette è il settimanale di informazione del Comune di Saronno. Non è mai accaduto che una notizia di una iniziativa di un partito non fosse pubblicata. Quello che è accaduto è di una gravità enorme e senza precedenti.

Domenica 2 maggio abbiamo inviato secondo le tempistiche normali un articolo a Saronno Sette per invitare al nostro gazebo di sabato 8 maggio, chiedendo pubblicazione sul numero di venerdì 7 maggio (in copertina, ndr). L'articolo era prettamente organizzativo come risulta evidente e non ci è stata data alcuna comunicazione contraria. Abbiamo proceduto come siamo soliti fare da sempre. A dicembre avevamo visto la pubblicazione dei nostri due eventi in videoconferenza, quindi mai ci saremmo immaginati di subire questa ingiusta censura.

"Titolo: 8 maggio Gazebo Lega h15-18 piazza Volontari Sangue

Sabato 8 maggio dalle ore 15 alle ore 18 la Lega Lombarda di Saronno si trova in piazza Volontari del Sangue a Saronno. L’incontro sarà occasione per incontrare i cittadini. Ricordiamo la necessità di indossare bene la mascherina, mantenere le distanze e disinfettare le mani. Per informazioni inviare una email con nome e cognome a eventi@legasaronno.com"

"Nessuno spazio alla minoranza"

Da mesi Saronno Sette è stato trasformato nel settimanale di propaganda dell'amministrazione di sinistra non lasciando alcuno spazio alla minoranza. Saronno Sette era rimasto il settimanale delle associazioni e delle informazioni degli incontri pubblici, tanto è vero che tutti potevano trovare spazio. Con la scusa della maggiore informazione il settimanale è stato convertito in propaganda a senso unico della sola amministrazione, senza informare nemmeno il consiglio comunale del cambio di indirizzo.

Ora, dopo che il PD aveva richiesto agli organi di polizia di non rilasciarci il permesso di allestire il gazebo, scavalcando qualsiasi tutela costituzionale di buon diritto, dobbiamo lamentare che sono riusciti a censurarci sul settimanale del Comune.

È urgente ricordare che il Comune non è proprietà privata dei partiti di maggioranza. Saronno non siete solo voi, riparafrasando il motto della loro campagna elettorale "Saronno siamo noi".

La Lega è il primo partito in città e chiediamo di avere gli spazi che ci competono di diritto. Saronno Sette non può e non deve essere utilizzando come volantino propagandistico.

Angelo Veronesi Responsabile Lega Lombarda Saronno