Politica
Luino

Frana di Luino, Astuti (Pd): "Avevamo chiesto interventi per la messa in sicurezza. La maggioranza disse no"

Il consigliere regionale dem ricorda l'emendamento da 100mila euro al bilancio, respinto: "Bisogna intervenire contro il dissesto in un territorio bellissimo ma fragile"

Frana di Luino, Astuti (Pd): "Avevamo chiesto interventi per la messa in sicurezza. La maggioranza disse no"
Politica Valli e Laghi, 05 Gennaio 2023 ore 17:27

Dopo la caduta della frana a Luino, che fortunatamente non ha fatto registrare vittime o gravi feriti, si alzano le polemiche.

Frana di Luino, Astuti: "Serve un intervento immediato contro il dissesto"

Necessario un intervento immediato per fermare il dissesto idrogeologico. Ad affermarlo è Samuele Astuti, consigliere regionale del Pd uscente e ricandidato alle elezioni del 12 e 13 febbraio prossimi.

“Quanto è accaduto oggi è gravissimo - sottolinea Astuti - e purtroppo non rappresenta un caso isolato. Un analogo episodio era accaduto il 25 aprile del 2022. Da tempo denuncio, raccogliendo il grido d’allarme dei sindaci, la necessità di intervenire in un territorio bellissimo ma fragile, soggetto a un forte rischio idrogeologico. Nella  sessione di bilancio del dicembre scorso avevamo presentato un emendamento del valore di 100mila euro da destinare al Comune di Luino per le opere urgenti di ripristino della funzionalità del vallo paramassi,  proprio a monte del fabbricato di via Creva, coinvolto oggi dallo smottamento. La Lega e i suoi alleati hanno respinto la nostra richiesta, ignorando quella che per il luinese  è ormai un’emergenza. Per me il dissesto idrogeologico è da sempre una priorità e lo sarà, con ancora più forza  nella prossima legislatura”.

Seguici sui nostri canali