Politica
saronno

Ciclabile in via Roma, Veronesi e Sala: "Disastro annunciato"

I due leghisti: "Chiusa una strada ad alto flusso veicolare senza prevedere alcuna soluzione alternativa"

Ciclabile in via Roma, Veronesi e Sala: "Disastro annunciato"
Politica Saronno, 13 Gennaio 2023 ore 09:26

I lavori per la pista ciclabile in via Roma sono iniziati, e con essi anche le lamentele per come si è deciso di gestire il cantiere, e per le conseguenze che questo sta portando sulla viabilità cittadina. Punti su cui intervengono i leghisti Claudio Sala e Angelo Veronesi, che puntano il dito  contro "l'ideologia dell'assessore Casali".

Di seguito, il comunicato stampa dei due leghisti.

Pista ciclabile in via Roma: "Bene l'opera, bocciata la gestione cantiere"

La pista ciclabile in via Roma è un'opera a cui crediamo molto perché completa l'asse ciclopedonale tra Solaro e la Stazione ferroviaria, fa parte della ciclo-metropolitana saronnese, ossia di un progetto che abbiamo ideato e che ha trovato il finanziamento ministeriale.

Peccato che le modalità dei lavori di realizzazione ad opera di questa amministrazione non sono intelligenti: per la realizzazione del cantiere, l’amministrazione ha deciso di rendere a senso unico il tratto di via Roma tra lo stadio e la rotonda del Pala Exbo - si potrà entrare verso Saronno ma non uscire - non sono stati previsti interventi compensativi per consentire al traffico locale di poter accedere alla città e non sono stati previsti interventi volti alla riduzione del traffico veicolare. I lavori, si sarebbero potuti svolgere comunque di notte o d'estate quando il traffico è sensibilmente minore, ma, ancora più incomprensibilmente, ciò non è stato previsto.

Ci domandiamo come sia possibile che questa amministrazione chiuda di fatto una strada ad alto flusso veicolare e non preveda nessuna soluzione alternativa. Questo fatto è a tutti gli effetti una mancanza di attenzione sia verso i lavoratori che devono usare l'auto per recarsi al lavoro, sia verso tutti i residenti del quartiere.

Crediamo che questa mancanza di volontà nel trovare soluzioni si rispecchi nell'ideologia dell'assessore Casali, responsabile del recente intervento di senso unico in via Emmanuela, che peggiora ulteriormente la situazione del cantiere di via Roma rendendo il traffico veicolare impossibile.

Noi siamo dalla parte dei cittadini e degli automobilisti e siamo consapevoli che si sarebbero potute applicare soluzioni differenti per garantire la veloce realizzazione del cantiere di via Roma, riducendo al minimo i disagi fisiologici che porta con sé.

Seguici sui nostri canali