Politica
Rete

Cellulari connessi nel Parco Pineta, mozione votata in Consiglio. Brianza: "Servizio fondamentale"

Approvata all'unanimità la mozione sulle "aree bianche". La Vicepresidente del Consiglio Regionale: "Oggi essere connessi rappresenta un fattore determinante per la crescita e lo sviluppo"

Cellulari connessi nel Parco Pineta, mozione votata in Consiglio. Brianza: "Servizio fondamentale"
Politica Tradate, 01 Marzo 2022 ore 18:07

Dopo aver affrontato il problema della connessione internet nella zona di Pianbosco, la Vicepresidente del Consiglio Regionale Francesca Brianza interviene sulla mozione votata oggi all’unanimità dall’assemblea del Pirellone in merito all’assenza di segnale di telefona mobile all’interno della grande area verde del Parco della Pineta.

Connessione anche nel Parco Pineta, il Pirellone approva la mozione

La mozione impegna la Giunta regionale ad attivarsi presso le compagnie telefoniche, il Ministero competente e tutti gli organi interessati, affinché vengano mappate e connesse le cosiddette “aree bianche” ancora presenti in Lombardia, come il Pianbosco a Venegono Superiore e Inferiore ma non solo: dall'intera area del Parco Pineta alle zone montane della provincia di Varese.

“In questo momento caratterizzato da grandi investimenti - dichiara Brianza - è importante che Regione Lombardia concentri gli sforzi su queste aree, spesso considerate erroneamente periferiche. Utilizziamo i fondi del PNRR per mettere in atto una campagna di digitalizzazione attraverso una mappatura puntuale delle aree scoperte dalla rete internet e di telefonia”.

"Fondamentale per lo sviluppo"

“Questi interventi - prosegue - sono imprescindibili se vogliamo che la nostra regione continui ad essere un motore trainante per l’Italia e l’Europa. Oggi, essere connessi rappresenta un fattore determinante per la crescita e lo sviluppo sotto molteplici aspetti: occupazionale, turistico-ricreativo, per garantire la sicurezza, la didattica, ecc.”

“Nello specifico - continua - per quanto riguarda il Parco Pineta, la questione è annosa e si è cercato più volte di risolvere le varie criticità legate alla connessione ma invano. Con l’approvazione di questa mozione che ho sottoscritto convintamente -conclude Brianza- Regione Lombardia si schiera ancora una volta al fianco dei comuni per garantire un servizio fondamentale a tutte le persone che vivono, visitano o transitano nel parco”.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter