la lettera

Stop a “Un Sorriso per il Ponte”: “Con questi numeri non ce la sentiamo di far festa”

Una scelta dolorosa ma inevitabile

Stop a “Un Sorriso per il Ponte”: “Con questi numeri non ce la sentiamo di far festa”
Varese, 16 Ottobre 2020 ore 15:35

Ieri in provincia di Varese 170 nuovi casi Covid, il dato più alto da fine marzo, e in tutta la Regione (oltre che in tutte le Regioni) ricoveri e positivi sono in continuo aumento. Alla luce dei dati epidemici la Onlus Il Ponte del Sorriso ha deciso di annullare la festa in programma per i bambini e famiglie ai Giardini Estensi di Varese.

“Un Sorriso per il Ponte”, niente festa domenica

Di seguito, la lettera che la presidente de Il Ponte del Sorriso Onlus Emanuela Crivellaro ha voluto scrivere a tutti i bambini e le famiglie che si preparavano alla domenica di festa ai Giardini Estensi di Varese con “Un Sorriso per il Ponte”.

Carissimi Bambini,

vi chiediamo scusa, scusa per non aver potuto mantenere la promessa di farvi divertire a “Un Sorriso per il Ponte” e garantirvi la giornata di svago e di gioco che da dodici anni organizziamo. Portiamo nel cuore le vostre grida di gioia, i vostri sorrisi, la vostra allegria che ci hanno sempre ripagato di tutto l’impegno necessario per realizzare questa festa. Ci spiace così tanto per voi! Non ci lasciamo, però, perché torneremo non appena sarà possibile, sapendo che voi sarete lì ad aspettarci.

Dopo aver saputo i dati di ieri che evidenziano una ripresa esponenziale non solo dei contagi, ma anche delle persone che non ce l’hanno fatta e di quelle in pericolo nelle Terapie Intensive, con grande tristezza e dispiacere per i bambini, già così tanto penalizzati nella vita quotidiana, abbiamo ritenuto opportuno sospendere “Un Sorriso per il Ponte” di domenica 18 ottobre.

Siamo certi che il nostro ineccepibile piano della sicurezza sarebbe stato efficace e tutto sarebbe andato bene, ma non vi è più il clima e l’atmosfera di serenità che la nostra festa merita.

Con quale spirito, di fronte a questa situazione e a questi numeri, avremmo potuto svolgere la manifestazione e obbligare i mezzi di soccorso a presenziare, come impone il piano sicurezza generale, sottraendoli alle attuali e più impellenti esigenze sanitarie?

Abbiamo voluto così rispondere anche agli appelli delle istituzioni che invitano ad evitare gli eventi pubblici.

Chiediamo a tutte le persone che avrebbero voluto partecipare, di aiutarci comunque a raggiungere l’obiettivo di donare al centro di ricerca e cura SIDS morte in culla e disturbi del sonno nei bambini, diretto dalla dott.ssa Luana Nosetti, presso l’Ospedale Del Ponte, un polisonnigrafo. Si tratta di uno strumento portatile, in modo che il bambino possa essere monitorato a casa ed evitare il ricovero in ospedale.

E’ possibile fare una donazione all’IBAN IT 23 H 05034 10800 000000021266 intestato a Il Ponte del Sorriso Onlus oppure con Paypall e carte di credito al link DONA ORA https://www.ilpontedelsorriso.com/dona-ora/

Grazie di cuore a tutti e arrivederci al più presto.

Il Ponte del Sorriso

TORNA ALLA HOME

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia