Economia
Tradate

Nuova apertura alla Fornace, arriva Euronics: 20 assunzioni nel territorio

Giovedì il taglio del nastro dopo tante chiusure. Vipiana, titolare di Dimo S.p.A: "Questa apertura rappresenta un impegno nel sostenere la piena ripartenza e l’occupazione"

Nuova apertura alla Fornace, arriva Euronics: 20 assunzioni nel territorio
Economia Tradate, 09 Novembre 2021 ore 10:32

Dopo tanti anni si torna a tagliare il nastro di un nuovo negozio all'interno della Fornace di Tradate, e a vedere un segno "più" sul lato assunzioni nel compendio commerciale.

Nuova apertura alla Fornace: arriva Euronics

Dopo il "trasloco" di Brico si va a riempire anche l'altra metà del nuovo edificio sorto all'interno dell'area Fornace, che da un anno è interessata dai lavori di riqualificazione per mano della Nisiro Srl. Lavori che, come noto, mirano a rendere appetibile il compendio commerciale fallito prima ancora di diventare pienamente operativo e la cui storia è stata finora costellata più da polemiche e chiusure che dalla realizzazione delle tante promesse di rilancio economico che avrebbe dovuto portare alla città insieme a posti di lavoro e occasioni d'investimento, crollati sotto il peso degli alti costi e dei pochi affari.

Giovedì, dopo anni, ci sarà il primo taglio del nastro di una nuova attività, Euronics, tramite il socio Dimo. Il 36esimo della sua rete commerciale che con sè porta anche 20 addetti alla vendita per i 1700 metri quadrati di spazio commerciale, tutti neo-assunti e residenti nella zona.

Cosa aspettarsi

Dimo promette un alto livello di assistenza grazie alla formazione fatta al nuovo personale sia in aula sia in altri punti vendita. All'interno, oltre agli scaffali di prodotti hi-tech, un'Area Servizi per informazioni, finanziamenti personalizzati, assistenza nella configurazione dei prodotti o per le riparazioni, oltre al ritiro di quanto acquistato online.

"Il negozio - promettono da Dimo - si caratterizza per una shopping experience innovativa, grazie alla comunicazione digitale, alla presenza in tutti i reparti di digital store, che permettono ai clienti e al personale di accedere al vasto assortimento disponibile nei magazzini Dimo o in altri punti vendita dell’insegna. Il look&feel è decisamente hi-tech con un’attenzione al risparmio energetico e all’ottimizzazione delle attività del personale".

"Impegno nel sostegno della ripresa e l'occupazione"

"Questa apertura risponde alla volontà di continuare a investire nello sviluppo della nostra rete in aree strategiche al di fuori del Piemonte, nostro bacino storico - dichiara Elena Vipiana, titolare di Dimo S.p.A. -  Rappresenta anche un ulteriore impegno nel sostenere la piena ripartenza e l’occupazione, un traguardo tuttora complesso, soprattutto per i più giovani".