Novità dalla regione

Visite gratis per chi ha avuto il coronavirus, via all’esenzione lombarda

La Regione corregge anche la "stortura" dei tamponi privati: dopo il sierologico saranno tutti gratuiti

Visite gratis per chi ha avuto il coronavirus, via all’esenzione lombarda
Varese, 01 Luglio 2020 ore 08:47

Visite gratis per chi è risultato positivo al coronavirus, l’annuncio ieri sera dell’assessore al Welfare Giulio Gallera.

Visite gratis, dal tampone al Follow-Up post Covid

“Tutti i cittadini che hanno avuto il Covid faranno gratis tutti gli esami e le visite con prescrizione medica, beneficiando di una esenzione regionale in attesa che il Governo la introduca a livello nazionale”.

Lo ha annunciato ieri, martedì 30 giugno, l’assessore regionale al Welfare Giulio Gallera. Regione Lombardia ha infatti deciso che chi ha ricevuto una diagnosi positiva di infezione dal coronavirus non dovrà pagare alcuna visita rientrante nel Follow-Up, quindi dovuta proprio alla malattia e alle sue conseguenze. A queste sarà infatti applicato il codice esenzione D97. In particolare si parla di visite infettivologiche, pneumologiche, cardiologiche, neurologiche, fisiatrica ed ematologica con gli esami diagnostici ad esse collegate. Ma anche i colloqui psicologici e clinici per chi è stato colpito direttamente dal virus.

Tamponi gratis non solo per i positivi

Nella misura viene anche corretta una “stortura” che era stata denunciata a gran voce dalle opposizioni: il rimborso del tampone privato solo a chi risultasse positivo. Una scelta, quella iniziale della Regione, criticata dalla minoranza Pd in quanto ritenuta un disincentivo a sottoporsi al test sierologico in un laboratorio privato, e un controsenso perchè nel caso di positività al sierologico il tampone è comunque obbligatorio.

“Le misure adottate oggi – conferma Gallera – rendono totalmente rimborsabile il tampone eseguito a seguito di positività anche a test sierologico privato (quelli a seguito di attività di screening regionali sono sempre a carico del fondo sanitario), qualunque sia l’esito del tampone stesso“.

 TORNA ALLA HOME

Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Curiosità
ANCI Lombardia