Menu
Cerca
Dalla Regione

Vaccini anti Covid in Lombardia: boom di prenotazioni fra gli over40

Fontana: "Ancora una volta i lombardi dimostrano senso di responsabilità e voglia di ripartenza”

Vaccini anti Covid in Lombardia: boom di prenotazioni fra gli over40
Cronaca Varese, 20 Maggio 2021 ore 15:53

Vaccini anti Covid in Lombardia: in poche ore dall’inizio della campagna, cominciata ieri, mercoledì 19 maggio 2021, boom di prenotazioni fra gli over quaranta in Lombardia. Dal Pirellone la Regione ha fatto sapere che ci sono già state oltre 350mila adesioni.

Vaccini anti Covid in Lombardia

Oltre 350.000 cittadini lombardi tra i 40 e i 49 anni hanno già prenotato la vaccinazione per il siero antiCovid. Lo ha comunicato oggi, giovedì 20 maggio 2021 la Regione. Un dato che ha riscosso il plauso del presidente della Regione Attilio Fontana.

Il plauso del presidente Fontana

“Con ieri abbiamo superato i 5 milioni di somministrazioni. Un traguardo importante al quale oggi si affianca un altro dato significativo: il 60% dei lombardi, coinvolto attualmente nella campagna vaccinale, ha detto ‘sì’ alla somministrazione. Ancora una volta i lombardi dimostrano senso di responsabilità e voglia di ripartenza”

Così il presidente di Regione Lombardia, Attilio Fontana, ha commentato i dati relativi alle prenotazioni partite ieri sera per la fascia 40-49 anni e, soprattutto, quelli che riguardano le somministrazioni effettuate e il totale delle adesioni alla campagna dei cittadini lombardi (che complessivamente è appunto pari al 60%) che al momento rientrano nei target.