Menu
Cerca
Campagna vaccinale

Vaccini, domani aprono le prenotazioni per i 40enni

Il presidente della Commissione Regionale Sanità Emanuele Monti: "La Lombardia si conferma prima della classe"

Vaccini, domani aprono le prenotazioni per i 40enni
Cronaca Saronno, 19 Maggio 2021 ore 15:12

Vaccini, nuovo step domani, giovedì 20 maggio con l'apertura delle prenotazioni per i 40enni lombardi.

Vaccini, 800mila 40enni all'appello

Si parte domani, con l'ormai conosciuta piattaforma di Poste, con le prenotazioni del vaccino anti-Covid per i 40-49enni. Un passaggio che riguarda, potenzialmente, circa 800mila persone di cui 280mila hanno già ricevuto la prima dose rientrando tra le varie categorie precedentemente indicate come prioritarie.

"Lombardia prima della classe"

Oggi, mercoledì, si è tenuto il consueto incontro fra la Commissione Sanità e la Direzione Generale Welfare per fare il punto della situazione epidemiologica e vaccinale in Lombardia. "Sono emersi segnali molto positivi - fa sapere il Presidente della Commissione Emanuele Monti - Stiamo procedendo spediti con le inoculazioni e siamo in anticipo rispetto a molte altre regioni. La Lombardia si conferma la prima della classe".

Nessuno indietro

"Siamo anche al lavoro – continua Monti – per sanare tutte quelle situazioni di distorsione del sistema informatico che rischiavano di ritardare la vaccinazione per coloro che non hanno la tessera del servizio sanitario nazionale, perché residenti all’estero, come il personale viaggiante delle compagnie aeree. Un lavoro piuttosto impegnativo ma su cui i nostri tecnici sono concentrati in maniera serrata. Altro obiettivo - aggiunge - potenziare i servizi di assistenza domiciliare integrata e tutto ciò che non è prettamente legato alla situazione epidemiologica".