Menu
Cerca
Il punto

Vaccinazioni anti Covid: il punto nella conferenza e il nuovo calendario

Bertolaso: "Se l'Europa si sveglia tutti i lombardi avranno ricevuto la prima dose entro il 10 luglio"

Vaccinazioni anti Covid: il punto nella conferenza e il nuovo calendario
Cronaca Varese, 14 Maggio 2021 ore 15:05

E’ iniziata alle 14.30 la conferenza stampa di Regione Lombardia per fare il punto sulle vaccinazioni anti covid. Segui la conferenza stampa in diretta.

Vaccinazioni anti Covid: il punto nella conferenza in diretta di Regione Lombardia

Il presidente della Regione Lombardia, Attilio Fontana, la vicepresidente e assessore al Welfare, Letizia Moratti, e il coordinatore della campagna vaccinale lombarda, Guido Bertolaso illustreranno gli ultimi sviluppi sulle somministrazioni delle vaccinazioni.

Ricordiamo che appena ieri il Governatore Fontana ha confermato che le prenotazioni per gli over 40, in Lombardia, partiranno dopo il 20 maggio, mentre sono ricominciate ieri le prenotazioni per insegnanti e personale scolastico. 

Bertolaso: “Prenotazioni ai 40enni al via dal 20 maggio”

A prendere parola per primo è stato Guido Bertolaso che ha spiegato come sono andate le vaccinazioni nelle ultime settimane e ha poi illustrato le motivazioni che hanno portato, ieri, Fontana a frenare sulla possibilità dell’apertura delle prenotazioni agli over 40 il prossimo lunedì 17 maggio.

“Ci sono tutte le agende del mese di maggio e della prima settimana di giugno piene. Prima di aprire alla fascia 40-49 anni intendiamo aspettare, vogliamo vaccinare chi si è già prenotato. Avremmo aperto solo nel caso in cui le agende di fine maggio fossero state non complete – ha spiegato Bertolaso. Al momento abbiamo a disposizione circa 85mila vaccini al giorno e aprire ai 40enni lunedì non ci risolve nulla anzi, ci crea un problema. Al momento si sono liberati degli spazi ad inizio giugno (per effetto dell’allungamento dei tempi tra prima e seconda dose). Apriremo dunque le prenotazioni agli over40 il prossimo 20 maggio. Per la fascia over30 l’apertura è prevista il 27 maggio. Per la categoria dai 16 anni ai 29 anni l’apertura delle prenotazioni sarà il 2 giugno, data scelta non a caso”.

Il nuovo calendario

I quarantenni dal 20 maggio, poi via via tutti gli altri, sino al 2 giugno, quando potranno prenotare il vaccino anche i sedicenni. E’ il cronoprogramma delle prenotazioni vaccinali esposto questo pomeriggio, venerdì 14 maggio 2021, dal commissario lombardo per la campagna vaccinale Guido Bertolaso:

3 foto Sfoglia la gallery

Bertolaso ha poi ipotizzato anche una data di fine della campagna vaccinale, che potrebbe variare dal 10 luglio al 30 agosto.

Se l’Europa si sveglia e ci fornisce i vaccini che servono, e credo che tra maggio e giugno questo succederà, potremo aver garantito a ciascun cittadino lombardo una prima dose entro il 10 luglio.

Il modello lombardo

Soddisfatta l’assessore al Welfare Letizia Moratti

Oggi dimostriamo che quello che avevamo detto in fase di presentazione della campagna vaccinale era fattibile. Il modello lombardo, quello degli hub massivi, funziona. Il raggiungimento dell’obiettivo nazionale ha come riferimento la Lombardia. Noi siamo sempre sopra il target e se in alcune giornate il piano non è stato rispettato è perché la Lombardia è stata rallentata. Siamo al di sotto delle nostre capacità vaccinali: se ci fosse data la possibilità di vaccinare secondo le nostre capacità i tempi del commissario Figliuolo sarebbero rispettati.

Qui la diretta della conferenza stampa: