In carcere

Rapina al bancomat dopo il prelievo, arrestato 50enne di Gallarate VIDEO

Il colpo a fine agosto, ripreso dalle telecamere di sorveglianza. L'uomo aveva sorpreso la donna con un coltello facendosi consegnare 150 euro

Gallarate, 24 Settembre 2020 ore 15:41

E’ stato individuato e arrestato dai Carabinieri del Nucleo Radiomobile della Compagnia di Gallarate l’uomo che a fine agosto aveva commesso una rapina al bancomat ai danni di una donna, minacciata con un coltello.

Rapina al bancomat dopo il prelievo

E’ stato arrestato e attenderà il processo dal carcere il 50enne di Gallarate che a fine agosto armato di coltello aveva rapinato una donna in pieno centro città. Col volto travisato dalla mascherina e dagli occhiali da sole si era appostato nei pressi di una banca in pieno in attesa della sua “preda”. Non appena la giovane donna aveva ritirato 150 euro dallo sportello lui l’aveva minacciata con un coltello intimandole di consegnargli l’intera somma. Afferrato i contanti si era dato alla fuga.

Individuato e arrestato

Le accurate indagini dei carabinieri, partite nell’immediatezza del fatto e sviluppatesi attraverso l’analisi delle telecamere di video-sorveglianza nonché l’ascolto di tutti i testimoni presenti, hanno permesso di ricostruire esattamente la vicenda e di individuare il responsabile che oggi è stato colpito dall’ordinanza di custodia cautelare e trasportato nel carcere di Busto Arsizio a disposizione dell’autorità giudiziaria. Nel corso della perquisizione, i militari hanno trovato e sequestrato, nell’abitazione del malvivente, gli abiti (jeans, maglietta, scarpe), gli occhiali da sole ed il coltello utilizzati per commettere la rapina.

TORNA ALLA HOME

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia