Cronaca
Tradate

L’ottica Bazzocchi è attività storica: da 110 anni al servizio dei suoi clienti

A guidare il negozio c’è la titolare Anna Altimani che è subentrata alla madre Alda Bazzocchi.

L’ottica Bazzocchi è attività storica:  da 110 anni al servizio dei suoi clienti
Cronaca Tradate, 11 Agosto 2022 ore 09:05

L’attività Ottica Foto Bazzocchi compie 110 anni e ha ottenuto il riconoscimento di negozio storico dalla Regione Lombardia.

L'ottica Bazzocchi premiata come attività storica

A guidare il negozio c’è la titolare Anna Altimani che ha rilevato l’attività dalla madre Alda Bazzocchi. «Il negozio è stato inaugurato nel 1912 da mio nonno Giulio Bazzocchi, in seguito l’ha poi rilevato mia madre e infine io che ho iniziato a lavorare nel 1987, sono un’ottica optometrista». Appassionata sin da ragazza di questo lavoro nel corso degli anni ha seguito più l’ottica che la fotografia. «Quello che più mi piace nel lavoro che faccio è il contatto con la clientela, aiutare le persone a stare meglio vedendo, trovando il giusto paio di occhiali, mi piace anche eseguire gli esami della vista e individuare le problematiche da risolvere».

Un punto di riferimento per la città

Da 35 anni la titolare si occupa dei suoi clienti e non sono mancati anche episodi divertenti e singolari. «Ricordo un signore che un giorno è venuto in negozio per fare la visita oculistica in pigiama e ciabatte dicendo che trovandosi a proprio agio con noi non ha pensato di cambiarsi». Per i tradatesi Bazzocchi è un punto di riferimento e una garanzia.
«Nel 1912 mio nonno aveva preso il negozio al piano sopra del negozio qui di fianco al nostro e ha avviato l’attività facendo il fotografo, nel 1928 si dedicava ancora unicamente alla fotografia e per esigenze di spazio ha voluto espandersi acquistando anche il negozio sottostante. Nel 1950 ci siamo spostati, per avere ancora più ampiezza, nel locale a fianco e da allora la sede è rimasta questa attuale. Altri grossi cambiamenti hanno riguardato il rinnovo dell’arredamento, avvenuto nel 1996 e poi nel 2000 è stato ulteriormente modernizzato. L’ottica ha affiancato l’attività di fotografia nel 1953 perché mia madre si era diplomata in ottica. Abbiamo abbandonato la fotografia nel 1996 e poi l’abbiamo inserita nuovamente nel 2018; facciamo fototessera, servizi fotografici appoggiandoci a un esperto fotografo». Una curiosità, com’erano i primi occhiali? «Una volta c’erano pochissime forme, 4 o 5, e anche pochissimi colori, si poteva scegliere tra 2 o 3. Oggi la scelta è molto vasta».

Da 110 anni al servizio dei suoi clienti

Dopo aver varcato e festeggiato i 100 anni di attività nel 2012, ora l’ottica Bazzocchi si prepara a celebrare questo importante riconoscimento avuto da Regione Lombardia. «Oggi, che sono 110 anni, siamo pronti a festeggiare il riconoscimento avuto dalla regione Lombardia come attività storica. La festa si terrà a settembre, a Milano e verranno coinvolte altre attività storiche della zona. Ne sono state riconosciute 76 nella provincia di Varese».

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter