Cronaca
Niente retrocessione

La Lombardia resta bianca: primo calo dell'incidenza

Il Presidente Fontana: "La somministrazione delle terze dosi sta rallentando la crescita dei ricoveri"

La Lombardia resta bianca: primo calo dell'incidenza
Cronaca Varese, 09 Dicembre 2021 ore 17:39

La Lombardia resterà in zona bianca anche nella prossima settimana. Ad annunciarlo ilk Presidente della Regione Attilio Fontana.

Lombardia, zona bianca confermata

"I dati settimanali che domani la cabina di monitoraggio di Iss e Ministero della Salute valuteranno confermano la Lombardia in zona bianca anche per la prossima settimana".

Sospiro di sollievo all'anticipazione del presidente Fontana, e sguardo positivo alle prossime settimane (e alle feste) grazie ai primi segnali di una discesa di quella che è ormai considerata la quarta ondata dell'epidemia nel Belpaese.

Accenno di miglioramento

"L'indice Rt ospedaliero - spiega infatti il governatore - continua a scendere e passa da 1,19 dei sette giorni precedenti a 1,03.  Ancora sotto le soglie di allerta le percentuali di occupazione dei posti letto (registrate martedì scorso da Iss) in terapia intensiva, 8 per cento, e area medica, 12 per cento".

Oltre all'indice Rt, diminuisce per la prima volta dopo tante settimane anche l'incidenza di casi positivi ogni 100mila abitanti a 7 giorni, dai 182 di ieri ai 180 di oggi e si registra un "+0" agli ingressi in terapia intensiva. "Dati incoraggianti - commenta Fontana - che portano a confermare che la somministrazione delle terze dosi sta rallentando la crescita dei ricoveri".

"Ringrazio ancora i lombardi - conclude il presidente - e tutto il personale sanitario che si sta prodigando in questa straordinaria campagna vaccinale decisiva per contrastare il virus. Avanti così!"

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter