Cislago

Incidente alla nuova rotonda di Cislago, si riaccende il problema sicurezza

Nessun ferito ma nuovo campanello d'allarme sulla sicurezza dell'incrocio

Incidente alla nuova rotonda di Cislago, si riaccende il problema sicurezza
Saronno, 23 Settembre 2020 ore 17:24

Nessun ferito nell’incidente alla nuova rotonda lungo la Varesina a Cislago. La stessa rotonda su cui il Pd ha chiesto più volte un intervento per renderla più sicura.

Incidente alla nuova rotonda, disattenzione o problema di sicurezza?

Un semplice tamponamento, nessun ferito e solo qualche disagio per la circolazione risolto in qualche decina di minuti. L’incidente avvenuto oggi, mercoledì 23 settembre, è destinato però a riaccendere la discussione in città sulla sicurezza di quella rotatoria che, se da un lato ha risolto le difficoltà causate dal vecchio incrocio “problematico” sulla Varesina, dall’altra presenterebbe secondo il Pd diverse carenze dal punto di vista della sicurezza.

Più volte dal circolo cittadino del Pd è stato richiesto al sindaco Gianluigi Cartabia un nuovo intervento sull’opera: le auto, spiegavano, si immettono troppo velocemente e senza rispettare la precedenza a causa, ritengono, di una scarsa segnaletica. L’ultimo incidente, nello stesso punto, era avvenuto la notte fra il 29 e il 30 agosto con un 43enne ferito dopo un incidente e portato in codice verde all’ospedale di Saronno.

TORNA ALLA HOME

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia