Impianto sportivo: malore per una 40enne

Impianto sportivo a Castano Primo: una 40enne lamenta dolori al torace. Sul posto, in codice rosso, i volontari della Croce Azzurra di Buscate e un'automedica.

Impianto sportivo: malore per una 40enne
Cronaca 29 Maggio 2018 ore 13:12

Impianto sportivo a Castano Primo, una donna di 40 anni accusa un malore.

Impianto sportivo: ecco cos’è successo

Erano passate da poco le 11.30 di martedì 29 maggio, quando una donna di 40 anni, in via Guercino a Castano Primo, si è sentita male. La paura è stata molta, tanto che i soccorsi sono stati chiamati in codice rosso. Lo spavento è stato molto, anche perché proprio lì vicino a novembre scorso, in piscina, un 41enne aveva rischiato la propria vita.

I soccorsi

Sul posto sono giunte un’ambulanza della Croce Azzurra di Buscate e un’automedica. I soccorritori hanno disposto subito un elettrocardiogramma, poiché la donna lamentava dolori al torace. L’esito dell’esame è stato negativo e la 40enne è stata trasportata per ulteriori accertamenti all’ospedale di Legnano, in codice verde.