Lutto

Il Teatro Pasta di Saronno in lutto per la scomparsa di Legnani

Il commosso addio del Teatro saronnese: "Ciao Elisabetta è stato un privilegio ed un onore averti nella nostra vita, giorno dopo giorno, in questi trent’anni"

Il Teatro Pasta di Saronno in lutto per la scomparsa di Legnani
Cronaca Saronno, 31 Agosto 2021 ore 15:11

Un addio doloroso per il Teatro Pasta di Saronno e per tutto il mondo culturale cittadino: è scomparsa Elisabetta Legnani, per anni collaboratrice del Giuditta Pasta.

L'addio del Teatro Pasta a Elisabetta Legnani

L'ultimo saluto sarà giovedì 2 settembre, alle 10, nella chiesa parrocchiale di Cassina Ferrara. Ma da stamattina, quando si è diffusa la triste notizia, sono moltissimi i messaggi di addio e cordoglio per Elisabetta Legnani, la 50enne che per tanti anni ha prestato il proprio servizio per il Teatro Giuditta Pasta.

Ed è proprio il teatro ad aver voluto darle tra i primi il suo addio con un post sui social:

"Lei è Elisabetta, la Betty per molti di voi, la Betta per noi.
Lei è colei che vi accoglieva in Teatro, con il sorriso. Sempre.
Lei è colei che accoglieva e raccoglieva parole, storie, emozioni, gesti.
Lei è il sorriso, la forza, la tenacia.
Lei è la voce che risuona nello spazio tra il palco ed il sipario, tra il foyer e gli uffici, tra il cortile ed i camerini.
Lei è instancabile, coinvolgente, concreta e pertinente.
Lei è delicata ma forte, sempre presente e mai invadente.
Lei è la sua bicicletta.
Lei è l’Amica, quella con la A maiuscola, incapace di giudicare e superba nel sostenere.
Lei è il colore rosso delle poltrone, la porpora del sipario, lo scintillio delle luci e la melodia che si scioglie.
Lei è ricca di grazia e con quella grazia faceva tutto: lavorava, amava, imparava, cresceva.
Lei è nobile, di una nobiltà pura.
Lei è il cuore.
Lei è l’anima.
Lei è.
Ciao Elisabetta è stato un privilegio ed un onore averti nella nostra vita, giorno dopo giorno, in questi trent’anni.
Che la terra ti sia lieve, dolce amica".