Tradate

Giovane mamma multata a scuola, era senza mascherina

All'ennesimo diniego ad indossarla la Polizia locale le ha comminato una sanzione da 280 euro

Giovane mamma multata a scuola, era senza mascherina
Tradate, 31 Ottobre 2020 ore 14:26

 

Si presenta nuovamente fuori da scuola senza mascherina,   giovane mamma multata dalla Polizia locale che ha aumentato i controlli in città per sensibilizzare e reprimere chi ancora non osserva le prescrizioni anti Covid.

 

Giovane mamma multata fuori dalla scuola delle Ceppine

  Giovane mamma senza mascherina multata dalla Polizia locale.    Già invitata altre volte  nei giorni scorsi  una pattuglia  l’ha sorpresa nuovamente fuori dalla scuola delle Ceppine senza il dispositivo di protezione individuale.   Gli agenti l’hanno nuovamente sollecitata, ma la donna si è rifiutata perchè a suo dire la mascherina lede il diritto internazionale e la sua libertà. Blocchetto alla mano la Polizia locale le ha staccato un verbale da 280 euro, come prescritto dalle norme.

Il sindaco: “Più controlli: le persone devono osservare le norme anti-Covid”

 Il sindaco Giuseppe Bascialla lo aveva annunciato nel suo ultimo intervento alla cittadinanza: “Gli agenti sono pronti a partire con una campagna di sensibilizzazione e di repressione verso chi non osserva l’obbligo di indossare le mascherine e il distanziamento sociale” e così è stato.  L’obiettivo è quello di cercare di frenare l’impennata di contagiati da Covid 19, anche alla luce della situazione ospedaliera, ormai al collasso.
“L’unica arma che abbiamo per contrastare la diffusione del virus, tutelando le persone anziane e fragile, è quella di indossare la mascherina e mantenere il distanziamento”, ribadisce ad ogni intervento il primo cittadino. E  gli agenti passano all’azione: più controlli, più sorveglianza e  per chi non rispetta le regole scatta la sanzione.

TORNA ALLA HOME

Food delivery
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Curiosità
ANCI Lombardia