Cronaca
Gallarate

"Asini maltrattati al Palio": gli animalisti denunciano il sindaco di Gallarate

Oltre al sindaco, accusati di maltrattamenti sugli animali anche i veterinari di Ats e gli organizzatori del Palio

"Asini maltrattati al Palio": gli animalisti denunciano il sindaco di Gallarate
Cronaca Gallarate, 21 Gennaio 2022 ore 12:43

Ieri, giovedì 20 gennaio, il responsabile del Movimento Centopercentoanimalisti Paolo Mocavero ha presentato denuncia contro il sindaco di Gallarate Andrea Cassani, contro i veterinari di competenza dell'ATS e gli organizzatori del Palio in cui, a suo dire, sarebbero stati maltrattati gli asini durante uno degli eventi.

"Asini maltrattati al Palio": denuncia degli animalisti

Una denuncia che era, in un certo senso, nell'aria. Era stato lo stesso gruppo infatti ad alzare l'attenzione sul Palio degli Asini in programma a fine novembre a Gallarate: secondo il gruppo di Centopercentoanimalisti infatti nelle edizioni precedenti gli animali sarebbero stati maltrattati, cavalcati dai fantini sul dorso e non sulla groppa. "Pratica vietatissima dalla legge - spiegavano - dato che questi animali sono fragilissimi in quella parte del corpo".

Il reato contestato da Mocavero nella denuncia presentata ieri alla stazione dei carabinieri di Padova è "maltrattamento di animali", come indicato dall'articolo 544 ter del Codice Penale:

"Chiunque, per crudeltà o senza necessità, cagiona una lesione ad un animale ovvero lo sottopone a sevizie o a comportamenti o a fatiche o a lavori insopportabili per le sue caratteristiche etologiche è punito con la reclusione da tre a diciotto mesi o con la multa da 5.000 a 30.000 euro"

Spetterà ora alla giustizia stabilire se l'accusa sia fondata o meno, e di chi siano le eventuali responsabilità.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter