Emergenza Covid

Anche l’Asst Valle Olona saluta il suo personale diretto all’Ospedale in Fiera FOTO

Anche l'azienda sanitaria bustocca ha salutato questa mattina i suoi professionisti che hanno risposto alla chiamata della Regione

Anche l’Asst Valle Olona saluta il suo personale diretto all’Ospedale in Fiera FOTO
Busto Arsizio, 03 Novembre 2020 ore 15:03

Tre medici e nove infermieri dell’Asst Valle Olona hanno risposto alla manifestazione di interesse lanciata dalla Regione e ora presteranno servizio all’Ospedale in Fiera a Milano, l’ “altra prima linea” del fonte contro il coronavirus.

Personale dell’Asst Valle Olona all’Ospedale in Fiera

Dopo l’equipe dell’Asst Sette Laghi, che ha preso servizio lunedì, anche una squadra dell’Asst Valle Olona si prepara a prestare servizio all’Ospedale in Fiera a Milano. Stamattina il saluto da parte della Direzione dell’azienda ospedaliera bustocca, che ha voluto donare loro una maglietta con il logo dell’azienda e due libri: “Lezioni americane” di Italo Calvino e “La mia famiglia e altri animali” di Gerald Durrel.

9 foto Sfoglia la gallery

“Occasione unica per salvare vite e crescere”

Afferma il Direttore sanitario, dottoressa Paola Giuliani:

“ASST Valle Olona risponde alla richiesta di Regione Lombardia individuando professionisti di grandissimo valore e esperti da inviare a Milano Fiera per l’alta intensità di cura. Nel centro di Milano una nostra delegazione avrà la possibilità di esercitare la propria professionalità incontrandosi e confrontandosi con le altre équipe che vengono da tutta la regione. Sarà un’occasione unica per salvare vite e per crescere tutti insieme”.

Consegnato il testimone

L’emergenza però è anche (forse soprattutto) in provincia di Varese e negli ospedali dell’Asst Valle Olona che, eccezion fatta per Somma, stanno ormai ultimando i posti a disposizione fuori dalle terapie intensive. L’impegno all’Ospedale in Fiera però, garantiscono dall’azienda, non farà venir meno quello dei colleghi sul territorio:

“È per questa ragione che i colleghi che rimangono sul nostro territorio consegnano il testimone di ASST Valle Olona ai colleghi che partono per Milano: apparteniamo tutti allo stesso corpo, alla stessa Azienda – ha continuato la dottoressa Giuliani –  Ci sapremo fare riconoscere. Grazie a tutti coloro che lasciano le proprie famiglie per andare verso un ambiente nuovo, sconosciuto e difficile: incontreranno la vita e la morte. Sarà duro: sono donne e uomini che si sono resi disponibili a prendersi cura di altri uomini e donne malati. Un esempio per tutti. E poi dei piccoli gesti: la maglietta di ASST Valle Olona, perché siamo una grande squadra, e due libri molto belli per supportare l’animo. Siete i nostri prodi!”.

TORNA ALLA HOME

Food delivery
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Curiosità
ANCI Lombardia