Saronno

"Amore malato", Sky racconta il caso Cazzaniga e le morti in corsia a Saronno

Interviste, intercettazioni, ricostruzioni e testimonianze: ieri sera Sky ha raccontato la vicenda di cronaca che ha sconvolto tutto il nostro territorio

"Amore malato", Sky racconta il caso Cazzaniga e le morti in corsia a Saronno
Cronaca Saronno, 01 Settembre 2021 ore 10:12

E' andata in onda ieri sera, martedì 31 agosto, il documentario "Amore Malato - gli angeli della morte di Saronno" che ha raccontato e ricostruito tutta la vicenda di cronaca nera che ha visto protagonisti Laura Taroni e Leonardo Cazzaniga, la coppia killer dell'ospedale di Saronno.

"Amore malato", le telecamere Sky sul caso Cazzaniga

Dagli aspetti "tecnici" del Protocollo Cazzaniga, usato dall'ex viceprimario per dare la morte ai pazienti che riteneva terminali a quelli più intimi della sua relazione clandestina con l'infermiera Laura Taroni, attraverso testimonianze, interviste (tra cui quella dell'infermiera Jessica Piras), intercettazioni e ricostruzioni che hanno riassunto gli anni del lungo processo conclusosi con la condanna all'ergastolo di Leonardo Cazzaniga.

7 foto Sfoglia la gallery

Un documentario, quello realizzato da Sky e andato in onda su Crime Investigation, che ha seguito la ricostruzione del maggiore dei carabinieri Giuseppe Regina, vertice dell'operazione Angeli e Demoni che nel 2016 portò la coppia agli arresti con le accuse di una serie di omicidi tra i pazienti (alla fine del processo d'Appello Cazzaniga fu ritenuto colpevole di 10 morti) e nella famiglia di Taroni. Questi ultimi, quello del marito e della madre, proprio a difesa di quell' "amore malato" che legava i due amanti.

"C’erano dei demoni che abbiamo provveduto ad indagare e arrestare e che poi sono stati condannati - afferma Regina nel documentario - C’erano degli angeli che sono quelle persone che ci hanno permesso di far chiarezza sulla vicenda".

Il servizio su La Settimana di Saronno in edicola da venerdì 3 settembre