C'è la data

Terza dose, si parte il 20 settembre con gli "immunocompromessi"

In corso il confronto con i tecnici delle Regioni per definire gli ordini di priorità

Terza dose, si parte il 20 settembre con gli "immunocompromessi"
Attualità Varese, 13 Settembre 2021 ore 17:15

Meno di una settimana fa il Ministro Roberto Speranza aveva annunciato il via alla terza dose "entro settembre". Poco fa, nel pomeriggio di lunedì 13 settembre, la conferma dal Commissario Straordinario per l'Emergenza Covid Francesco Figliuolo: si partirà il 20 settembre con le prime "nuove" somministrazioni.

Terza dose al via dal 20 settembre

Si partirà con gli "immunocompromessi". Quali categorie di cittadini far rientrare in questa categoria, e con che priorità,  sarà lavoro del Ministro della Salute Roberto Speranza che ha avviato subito un confronto con i tecnici delle Regioni.

LEGGI ANCHE: Le parole del premier Draghi: si va verso l'obbligo vaccinale e la terza dose di vaccino

La notizia arriva dal Commissario Figliuolo al termine dell'incontro di oggi con il Ministro proprio per discutere delle somministrazioni di dosi addizionali e dosi "booster", dopo l'arrivo nei giorni scorsi dei pareri favorevoli di Aifa e del Comitato Tecnico Scientifico.

Una volta stabilite le categorie dei "candidati" alla terza dose (quelle a maggior rischio di malattia grave da Covid-19 ma anche quelle maggiormente esposte al virus e al rischio di contagio) saranno aggiornati i sistemi informatici per l’avvio delle somministrazioni su tutto il territorio nazionale. Verranno dunque rese disponibili dosi addizionali di vaccino a m-RNA (BioNTech/Pfizer e Moderna) per l’avvio delle somministrazioni.