Attualità
La storia

Solidarietà: cinque mini-appartamenti per cinque neo mamme

Spazi a disposizione dell'associazione La Casa gialla.

Solidarietà: cinque mini-appartamenti per cinque neo mamme
Attualità Valle Olona, 18 Settembre 2022 ore 11:48
L'iniziativa del parroco di Olgiate Olona.

Cerimonia nel pomeriggio di ieri, sabato 17 settembre

Maria Gabriella Rimoldi la nuova casa di accoglienza mamma-bambino chiamata "L'Albero della Vita". Il momento si è tenuto alla presenza del parroco, don Giulio Bernardoni, e di un numeroso e attento pubblico.

Un  gest0 di solidarietà

Il Centro di aiuto alla vita di Busto Arsizio intestato ai coniugi Giovanni Rimoldi, cislaghese, e Anna Puricelli, bustocca - genitori di Maria Gabriella per soli 100 giorni - ha lavorato per la realizzazione del sostanzioso lascito testamentario, attraverso il Movimento per la Vita Italiano, destinato a  una struttura di accoglienza in Lombardia.
Il piano dei lavori prevede che "L'Albero della Vita" sarà completato nella primavera del 2023 con un costo di 800 mila circa.

I lavori nella nuova casa
Foto 1 di 4
il pubblico presente
Foto 2 di 4
La consegna della Targa davanti la vecchia struttura
Foto 3 di 4
La Targa
Foto 4 di 4
Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter