Attualità
Saronno

@infoSaronno7: rimani informato con il servizio WhatsApp della tua città

Verso l'inaugurazione di un nuovo strumento di comunicazione diretta fra il Comune e i cittadini

@infoSaronno7: rimani informato con il servizio WhatsApp della tua città
Attualità Saronno, 22 Settembre 2022 ore 11:08

Il Comune di Saronno sbarca su WhatsApp con il nuovo servizio @infoSaronno7.

@infoSaronno7: il Comune arriva su WhatsApp

"Un altro importante strumento di informazione e comunicazione si aggiunge a quelli già in uso alla nostra Amministrazione per tenere aggiornati i saronnesi sull’attività amministrativa, ma soprattutto sugli interventi sul territorio, sugli eventi promossi, sui servizi ed eventuali disservizi temporanei o verificarsi di emergenze".

Così dal Comune l'Amministrazione annuncia l'attivazione di un account WhatsApp tramite il quale i cittadini potranno essere costantemente aggiornati sulla vita cittadina: a breve verrà, infatti, aperto il canale WhatsApp del Comune di Saronno, “@infoSaronno7”, che risponde al numero telefonico 3343679575.

Il servizio

Il servizio, per il quale è stato stilato un documento che ne definisce le modalità di utilizzo, prevede un’iscrizione e la registrazione gratuite e verrà erogato in modalità “Broadcast”, così che nessun utente possa vedere i contatti altrui né i nominativi iscritti. Il servizio sarà inoltre attivo 24 ore su 24, ma le informazioni e le notizie saranno fornite principalmente in orari diurni, ad eccezione di eventuali comunicazioni urgenti di allerta o di emergenza a discrezione del Comune.

Nuove strategie di comunicazione

“Il piano della comunicazione nei confronti dei saronnesi – spiega l’Amministrazione saronnese – prevede che il nostro Comune adotti vari canali di informazione e aggiornamento, così da rendere partecipe la cittadinanza sia rispetto alla nostra azione amministrativa sia rispetto a servizi ed eventi. Dal nostro insediamento abbiamo effettuato una revisione dell’informatore settimanale Saronno Sette e del sito internet comunale, che verrà presto rinnovato totalmente, ma abbiamo anche dato un nuovo impulso alla pagina Facebook della Città di Saronno, che viene quotidianamente aggiornata. Il servizio WhatsApp si inserisce in questo quadro e servirà a potenziare la capacità di raggiungere i cittadini che vogliono essere informati in tempo reale senza dover accedere agli strumenti social”.

Come attivare il servizio

A partire già da ora, coloro che desiderano aderire per ricevere i messaggi dalla Città di Saronno dovranno salvare il numero telefonico 3343679575 sul proprio cellulare, scaricare – qualora ancora non l’avessero – l’applicazione gratuita WhatsApp, inviare al numero stesso un messaggio tramite WhatsApp contenente il testo “Attiva Notizie” seguito da nome e cognome e Comune di residenza. L’utente riceverà quindi un messaggio sull'applicazione di avvenuta registrazione.

Non appena potrà essere stilata una lista nutrita di cittadini aderenti (presumibilmente per l’inizio del mese di ottobre), verrà attivato il servizio e tutti gli iscritti riceveranno notizie e informazioni di servizio o relative ad eventi dal Comune di Saronno. Importante sottolineare che non si tratta di un “gruppo whatsapp”, che consentirebbe ad ogni partecipante di conoscere gli altri numeri inseriti nel gruppo, bensì di una lista “Broadcast”, che permette il rispetto della privacy, in un rapporto di uno a uno tra la Città di Saronno (che invia il messaggio) e l’utente che lo riceve.

Non sarà possibile per i destinatari del messaggio rispondere o interloquire con il Comune di Saronno: per eventuali comunicazioni o segnalazioni dal cittadino all’Amministrazione rimangono attivi i canali tradizionali (indirizzi mail e App Municipium, a seconda delle esigenze).

Naturalmente, in qualsiasi momento l’utente potrà chiedere di essere rimosso dall’elenco dei destinatari dei messaggi: sarà sufficiente inviare il messaggio “Disattiva Notizie” per cancellare dall’archivio il numero di telefono abbinato.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter