Lonate Ceppino

Il contagio non si ferma e Lonate dà l’addio ad un altro concittadino

Altri 32 positivi con un incremento nelle fasce adulti dai 31 ai 60 anni.

Il contagio non si ferma e Lonate dà l’addio ad un altro concittadino
Tradate, 15 Novembre 2020 ore 12:42

 

Il sindaco Clara Dalla Pozza  fa il punto sulla situazione epidemiologica a Lonate Ceppino e si stringe attorno ai familiari di chi non ce l’ha fatta. Oggi sono 120 le persone risultate positive, una sola è ricoverata.

 Lonate, altri 32 positivi per lo più adulti

120 casi positivi in paese, in continuo aumento, a Lonate Ceppino.  Il contagio non si ferma e agli 88 positivi di lunedì se ne aggiungono altri 32.  ” Si trovano tutti presso il proprio domicilio ad eccezione di una persona al momento ricoverata – illustra il primo cittadino – Questa settimana abbiamo assistito ad un importante incremento nelle fasce adulti dai 31 ai 60 anni”, precisa il sindaco che nell’ultimo report d’aggiornamento aveva evidenziato invece una sostanziale crescita dei contagi nella popolazione giovanile sotto i 20 anni d’età.   

Un altro lutto in paese

Il sindaco inoltre aggiunge:

“Un altro dato da segnalare, purtroppo, è un nuovo decesso a distanza di una settimana dall’ultimo. Il lonatese era affetto già da altre patologie che sarebbero rimaste stazionare senza l’avvento del virus. L’amministrazione comunale porge le più sentite condoglianze e si stringe intorno al dolore della famiglia”.

 

Food delivery
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Curiosità
ANCI Lombardia