Spettacoli
Musica e parole

Riparte Donne In•canto, tappa anche a Castellanza

Il 25 giugno la serata di apertura a Parabiago, poi due appuntamenti alla settimana per tutta l'estate (agosto escluso) e avanti fino al 24 ottobre. A novembre una serata "bonus track".

Riparte Donne In•canto, tappa anche a Castellanza
Spettacoli Alto Milanese, 14 Giugno 2021 ore 17:14

Riparte Donne In•canto, il festival di musica e parole al femminile giunto quest'anno alla 13esima edizione e che coinvolgerà i comuni di Arese, Busto Garolfo, Canegrate, Castellanza, Cerro Maggiore, Dairago, Lainate, Legnano, Nerviano, Parabiago, Pero, Pogliano Milanese, Rescaldina, Rho, San Giorgio su Legnano, San Vittore Olona e Villa Cortese.

Riparte Donne In•canto

"Ripartiamo, e quest'anno la parola ripartire è davvero carica di significato".

Così Giorgio Almasio, direttore artistico di Donne In•canto, ha presentato la nuova edizione del festival di musica e parole al femminile. Questa mattina, lunedì 14 giugno 2021, nella loggia del cortile di Villa Corvini a Parabiago, alla presenza degli amministratori locali (ben 17 i Comuni coinvolti), dei partner e degli sponsor della kermesse, Almasio ha raccontato il festival 2021. Ventiquattro serate "per una meravigliosa estate e un grande autunno", un unico filo conduttore (il Mediterraneo, il Sud e le sue donne straordinarie, due su tutte Rosa Balistreri e Ria Rosa, due artiste - siciliana la prima, napoletana la seconda - che hanno anticipato i tempi e sperimentato la loro arte libere da pregiudizi) e con una madrina d'eccezione: Marisa Laurito.
Sarà lei a tenere a battesimo la 13esima edizione di Donne In•canto: la cerimonia di apertura è in calendario per venerdì 25 giugno, alle 20.30, al campo sportivo Rancilio di Parabiago. Alle 21, Laurito proporrà "Nuie' simm'e d'o Sud", uno spettacolo musicale dedicato alla cultura, all'arte e alla bellezza del Sud del mondo.

Spettacoli fino ad agosto

Seguiranno due spettacoli alla settimana per tutta l'estate (agosto escluso). Il 3 settembre Donne in Canto ripartirà per poi concludersi il 24 ottobre con la serata di chiusura a Parabiago: nell'occasione sarà assegnato il Premio Donna In•canto, alla sua prima edizione, riservato a "donne che hanno una voce forte e che sono riuscite a farsi sentire e a cambiare la realtà" come ha spiegato l'assessore alla Cultura del Comune di Parabiago Barbara Benedettelli, che ha voluto fortemente questo premio.

Infine, una serata "bonus track" ("come negli lp... ricordate?" ha detto Almasio): il 21 novembre a Rescaldina. Oltre a Parabiago, il festival coinvolgerà Arese, Busto Garolfo, Canegrate, Castellanza, Cerro Maggiore, Dairago, Lainate, Legnano, Nerviano, Pero, Pogliano Milanese, Rescaldina, Rho, San Giorgio su Legnano, San Vittore Olona e Villa Cortese.

Trentuno le artiste che si alterneranno sul palco dell'edizione 2021: oltre alla madrina Marisa Laurito, ci saranno Anna FogliettaIaia ForteGinevra Di MarcoAntonella RuggieroMargherita Antonelli... e tante altre.