Eventi
Locate Varesino- Tradate

Una domenica tutta al femminile e uno spettacolo di danza e poesia per dire no alla violenza contro le donne

"Un filo di speranza contro la violenza"  al Nuovo di Abbiate coi Ballerini per caso e Ahisma. Insieme poi per una domenica speciale dedicate alle donne.

Una domenica tutta al femminile e uno spettacolo di danza e poesia per dire no alla violenza contro le donne
Eventi Tradate, 26 Novembre 2021 ore 16:11

 

In occasione della giornata internazionale contro la violenza di genere i Ballerini per Caso con l'associazione Ahisma propongono uno spettacolo teatrale al Nuovo di Abbiate il 27 e una mattinata dedicate alle donne domenica 28 a Locate.

Due eventi per dire no alla violenza sulle donne

Uno spettacolo e una domenica tutta al femminile. Sono le iniziative messe in campo da Ahimsa, associazione per la tutela contro ogni forma di violenza nata 7 anni fa, col patrocino del Comune e la collaborazione dei Ballerini x Caso in occasione della giornata internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne, voluta dell’Onu nel 1999 e celebrata ogni anno il 25 novembre per ricordare che la violenza di genere è purtroppo ancora una realtà diffusa da combattere, e che la strada da percorrere è ancora lunga. E lo sa bene Ahisma che, nonostante le limitazioni, ha continuato ad offrire sostegno e supporto telefonico (lo sportello in municipio era stato sospeso) anche durante la Pandemia. Tante le richieste, soprattutto di giovani.

 

Una domenica "rosa" a Locate

Anche quest’anno Ahimsa ha proposto una giornata tutta al femminile che si terrà domenica nella palestra comunale. Si inizia alle 9-9.30 col risveglio dei sensi e dei muscoli, si prosegue con un laboratorio espressivo «la donna che è in me» e uno dedicato al movimento e alla gestualità «Donna e femminilità» e terminerà con una lezione di yoga. Ahisma inoltre è partner con i Ballerini per caso dello spettacolo di danza e poesia «Un filo di speranza contro la violenza» in programma per il 27 al teatro di Abbiate (ingresso gratuito obbligatoria la prenotazione)

«Abbiamo aderito alla proposta dello spettacolo che verrà portato in scena dai Ballerini x caso: tanti giovani che balleranno, reciteranno e si esibiranno per dire no alla violenza sulle donne. – sottolinea la presidente e assessore Michela Esposito – E’ una forma di testimonianza, attraverso danza e poesia si parlerà alle persone con una modalità diversa».