Eventi
Shopping e intrattenimento

Torna la Notte bianca di Legnano

L'area del centro di Legnano diventerà una grande zona Ztl aperta ai pedoni.

Torna la Notte bianca di Legnano
Eventi Alto Milanese, 13 Luglio 2022 ore 14:24

Torna dopo due anni di stop forzato la Notte bianca di Legnano: appuntamento venerdì 15 luglio 2022 dalle 19.30.

La Notte bianca di Legnano

Dieci luoghi della città per una notte da vivere fra spettacoli, animazione, shopping, bancarelle, street food e dj set: si ripresenta così, dopo due anni di stop dovuti alla pandemia, la Notte Bianca 2022 organizzata venerdì 15 luglio dagli attori del Distretto urbano del Commercio, Amministrazione comunale, Unione Confcommercio Legnano e Camera di Commercio. A partire dalle 19.30 e sino a mezzanotte nell’area compresa fra via della Vittoria e il termine della Ztl in corso Magenta e da piazza don Sturzo ai giardini di via Diaz un centinaio di esercizi commerciali saranno aperti per animare la città e presentare le loro specialità e offerte.

«Siamo stati da subito convintamente a fianco dei commercianti che ci hanno chiesto di ridare vita alla Notte Bianca -ricorda l’assessore alla Cultura e agli Eventi Guido Bragato - L’amministrazione, infatti, è perfettamente consapevole dell’importanza di occasioni come queste per animare la città, farla vivere e renderla sempre più attrattiva. Ai commercianti che, con la loro consueta proattività, hanno contribuito a rendere possibile l’evento va il mio grazie: in una città che è ripartita dopo due anni di restrizioni dovute alla pandemia non poteva mancare all’appello una manifestazione in grado di coinvolgere tutti i tipi di pubblico e che dimostra, una volta di più, l’importanza del ruolo non soltanto economico ma anche sociale dei negozi di vicinato».

Una serie di appuntamenti da non perdere

«Dopo due anni di sofferenza finalmente torniamo a incontrarci nelle vie del commercio legnanese -commenta Paolo Ferrè, presidente di Unione Confcommercio Legnano - È un segnale importante per gli operatori del commercio di vicinato, ma anche per tutta la città, visto il riconosciuto impatto sociale che manifestazioni di questo tipo portano con sé. Occasioni di aggregazione come queste, che coinvolgono tutti, dai giovanissimi ai nuclei familiari, contribuiscono in maniera sostanziale al presidio del territorio, quindi a costruire una città più sicura. Sui social abbiamo avuto importanti riscontri di interesse da parte dei cittadini per la Notte Bianca: ci sono quindi tutte le condizioni perché l’iniziativa abbia un buon successo».

Venendo alle proposte della Notte del 15 luglio si va dal concerto organizzato in piazza San Magno con il contributo della BCC di Busto Garolfo alle esibizioni di danza in piazza don Sturzo e via Corridoni, dal punto bambini con gonfiabili (presenti anche in corso Garibaldi) e laboratorio in via del Gigante alla musica live in piazza Morelli, piazza Europa, via Corridoni, via Cavallotti e largo Seprio; dagli artisti di strada in corso Magenta alle esibizioni acrobatiche in corso Garibaldi; dalle bancarelle degli hobbisti in corso Garibaldi ai dj set in piazza don Sturzo, corso Magenta, via
Corridoni, corso Garibaldi, e nei giardini di via Diaz.

La Notte Bianca porterà significativi cambiamenti alla viabilità, fra cui:

  • dalle 16 alla mezzanotte di venerdì 15 luglio il divieto di circolazione veicolare (con l’eccezione dei residenti) in via Corridoni (fra vicolo Corridoni e piazza Carroccio); corso Garibaldi (da corso Italia a via della Vittoria); via San Domenico, via del Gigante, via Crispi; via Verdi; Largo Seprio; via Seprio; via Palestro (da via Seprio a via Cavallotti); Piazza Don Sturzo.
  • dalle 14 alla mezzanotte di venerdì 15 luglio il divieto di circolazione veicolare in Piazza Europa (con l’eccezione dei residenti).
Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter