Le più belle

Serin Ajim è Miss Valle d'Intelvi. Sul podio anche la saronnese Sofia Premoli

Sei le bellezze selezionate per la prossima fase del concorso più famoso d'Italia

Serin Ajim è Miss Valle d'Intelvi. Sul podio anche la saronnese Sofia Premoli
Eventi Comasca, 05 Luglio 2021 ore 15:12

Domenica 4 luglio al Palalanzo (teatro di Lanzo d’Intelvi) si è svolta la selezione per l’elezione di Miss Valle D’intelvi e alla fine della serata la giuria ha proclamato vincitrice della serata Serin Ajimi di Mintano Lucino (CO).

Serin Ajim è Miss Valle d'Intelvi: ora il sogno di Miss Italia

Sin dalle prime ore del pomeriggio nella giornata di ieri, domenica 4 luglio, al Palalanzo si è svolto il casting regionale per le oltre 20 ragazze nuove iscritte, che si sono messe in gioco per essere ammesse al Tour Miss Italia 2021 e aggiungersi nello spettacolo serale per l’elezione della nuova reginetta di bellezza.

Alle 15.00, per le 27 concorrenti, sono iniziate le prove e il corso gratuito di portamento tenuto da Rial Events, agenzia che organizza in Lombardia il Tour di Miss Italia Lombardia. Alessandra Riva titolare di Rial Events, per l’occasione ha invitato a supportare il gruppo delle concorrenti due madrine vincitrici del passaggio alle Finali regionali settimana scorsa al David Lloyd Malaspina Seyla Zanon e Ilenia Cancro

In giuria a brillare per la loro bellezza due Finaliste Miss Italia 2019: Presidente di Giuria Iryna Nicoli Miss Miluna Italia 2019 e al suo fianco in giuria Martina Pagani. Francesco Baronio Fotografo di Moda ha dato il suo contributo per scegliere le vincitrici della serata, con Valentina Kolesnikova cantante e attrice, e a rappresentare il comune di Alta Valle Intelvi in giuria il Sindaco Marcello Grandi.

La pioggia non rovina la bellezza

Un evento organizzato con il patrocinio del Comune di Alta Valle Intelvi, che ha visto impegnate le bellissime 27 concorrenti in un programma intenso. Dopo le prove le ragazze hanno avuto l’occasione di ammirare la valle salendo a bordo di bellissime auto d’epoca con la collaborazione del Classic Club Italia, e sono state protagoniste di uno shooting fotografico.

La pioggia non ha spaventato gli organizzatori, le ragazze e neppure il pubblico che ha affollato l’ingresso del palazzetto per ammirare la sfilata delle miss a bordo dei rombanti motori. Miss Bagnata Miss Fortunata?

La classifica delle più belle

Alle 20.45 lo spettacolo è iniziato tra gli applausi del pubblico che ha gremito il Palalanzo. Sei le ragazze che hanno passato il turno.

Miss Lanzo D’Intelvi è Serin Ajimi, 23 anni di Montano Lucino (CO), alta 170, ha origini nord-africane ma è nata a Milano. Parla 5 lingue (italiano, arabo, francese, inglese e spagnolo). Nella vita è laureata ed è igienista dentale. Se si dovesse descrivere in 3 aggettivi oserebbe dire: grintosa, intraprendente e determinata. È sempre stata una persona di indole curiosa e ciò le ha permesso di sviluppare diversi interessi ma la sua più grande passione è proprio la cura del sorriso perché pensa che sia un ottimo biglietto da visita e l’ha spronata nel perseguire il suo percorso di sturi ed ora ad impegnarsi per affermarsi nella sua carriera lavorativa.

Miss Rocchetta Bellezza (seconda Classificata) è Eleonora Pellegrini, 21 anni di Casnate con Bernate (CO) è alta 174 nella vita è una studentessa in architettura d’interni. Ha diverse passioni nella vita come la musica e la pallavolo, sport che pratica da diversi anni. È stata atleta a livello agonistico di pattinaggio artistico su ghiaccio, parla 4 lingue. Tendenzialmente è una ragazza timida e ha deciso di intraprendere questa esperienza del concorso per migliorare aspetti del suo carattere e per provare a se stessa le capacità che tende a nascondere.

Nella gallery tutte le altre Miss classificate:

4 foto Sfoglia la gallery

La stagione sembra promettere grandi sorprese e tante novità per l’82ma edizione del Concorso più importante d’Italia. Per iscriversi e partecipare ai casting regionali per l’ammissione al Tour bisogna contattare l’ufficio Rial Events al 331 529 1611. La prossima tappa sarà in provincia di Bergamo al Ristorante del Centro Ippico La Rosa Bianca di Zanica.