Eventi
Varese

Le regole dell’illusione: l’Università dell’Insubria propone un viaggio tra magia, matematica e mente

In scena Nikolas Albanese, Carlo Faggi e La Lollins. Protagonista dello spettacolo lo scrittore, attore e mnemonista Vanni De Luca

Le regole dell’illusione: l’Università dell’Insubria propone un viaggio tra magia, matematica e mente
Eventi Varese, 10 Novembre 2022 ore 17:15

Il 16 e il 17 novembre a Varese una due giorni di eventi gratuiti e aperti al pubblico di ogni età che voglia lasciarsi stupire da magia, matematica e illusionismo: "Le regole dell’illusione" è una proposta della Rism, la Riemann International School of Mathematics dell’Università dell’Insubria. Un evento organizzato tra il Salone Estense e il Teatro di Varese dai professori Daniele Cassani e Antonietta Mira, un viaggio a occhi e mente aperti attraverso le opere più curiose, beffarde e divertenti che hanno come filo conduttore l’autenticamente falso.

Magia, matematica e mente: cosa si nasconde dietro l'illusione?

In programma incontri, approfondimenti e dibattiti tra scienziati illustri, esperti di giochi e magia ma anche personaggi dello spettacolo, per fare luce sull’illusionismo e sulle sue regole e insieme divertire il pubblico.

A fare da sfondo la mostra «Illusionarium»: 20 pannelli con giochi di forme e colori in grado di ingannare la mente saranno allestiti al Salone Estense di Varese mercoledì 16 novembre dalle ore 14.30 alle 19 e giovedì 17 novembre dalle 10 alle 12.30 e dalle 15 alle 18.

Gli appassionati potranno visitare la mostra in autonomia oppure farsi guidare in tour sensoriali da Carlo Faggi, alias Mago Fax, cultore di tutto ciò che stupisce e ideatore della rassegna, che sarà presente e disponibile per spiegare, durante l’intero periodo, come molte volte il cervello non sia in grado di interpretare correttamente quanto gli occhi gli trasmettono e, proprio per questo, venga tratto in inganno.

Sempre in compagnia del Mago Fax, mercoledì 16 alle ore 17 è previsto il primo dei seminari dal titolo «Percezioni», evento immersivo supportato da proiezioni ed esperimenti in diretta con gli spettatori presenti. La serie di incontri continua alle 18 con «Ambiguità diffusa: una presenza non superabile», ovvero la correlazione tra meccanica quantistica ed estetica vista dagli occhi di due illustri docenti: Giuseppe Caglioti, professore emerito al Politecnico di Milano e accademico dell’Istituto Lombardo - Accademia di Scienze e Lettere, insieme a Luigi Cocchiarella, architetto al Politecnico di Milano.

A chiudere la giornata di mercoledì, alle ore 21 lo spettacolo del mago Nikolas Albanese: illusionista, intrattenitore, stand-up comedian e prestigiatore già tra le fila di Italia’s Got Talent e il palco di Zelig, che si divertirà a incuriosire il pubblico con trucchi di magia e illusionismo.

«Le regole dell’Illusione» termina con un gran finale giovedì 17 novembre al Teatro di Varese. Dalle ore 20.30 Antonietta Mira, Nikolas Albanese e Carlo Faggi accolgono gli ospiti con magie e divertimento. Ad intrattenere il pubblico con giochi e illusioni una special guest varesina: Silvia Lollino, in arte La Lollins, nota per aver essere arrivata in finale al reality su Rai2 «Voglio essere un mago». Alle 21 lo spettacolo di Vanni De Luca: scrittore e attore, ma soprattutto uno tra i pochi mnemonisti al mondo, darà prova della sua mente prodigiosa mettendosi al servizio degli spettatori tra numeri ed esperimenti mentali che spingono la memoria oltre ogni soglia immaginabile.

Tutti gli eventi sono aperti al pubblico e ad ingresso gratuito.

Seguici sui nostri canali