Eventi
Groane

Il Parco delle Groane riabbraccia le sue associazioni. Sabato 19 novembre il primo convegno

Un momento di ascolto e di confronto con le realtà locali di volontariato nei vari ambiti che da anni costituiscono la linfa vitale del Parco

Il Parco delle Groane riabbraccia le sue associazioni. Sabato 19 novembre il primo convegno
Eventi Groane, 16 Novembre 2022 ore 10:09

Dopo una lunga attesa e i primi concreti segnali di ripresa, ben rappresentati dai recenti incontri pubblici tra i quali gli appuntamenti sul Cammino Montiano e soprattutto sulla costituzione dell’Ecomuseo delle Groane, il Parco delle Groane e della Brughiera Briantea riabbraccia le associazioni che animano da sempre il suo vasto territorio.

Associazioni a rapporto al Parco delle Groane

Sabato, nell’auditorium della sede del Parco, in via Polveriera 2 a Solaro (Milano) è previsto il “1° Convegno delle associazioni del Parco delle Groane e della Brughiera Briantea”.

Un momento di ascolto e di confronto con le realtà locali di volontariato nei vari ambiti, che da anni costituiscono la linfa vitale del Parco stesso. Dopo il periodo pandemico con la limitazione delle occasioni di incontro il Consiglio di gestione dell’Ente Parco vuole riprendere la buona abitudine di dialogare, a fianco degli altri enti pubblici che costituiscono e regolano il territorio, con associazioni e imprese.

“Una relazione che vuole essere il più possibile strutturata e fidelizzata attraverso la conoscenza e la condivisione degli eventi, per riattivarsi, conoscersi e fare rete - spiegano il presidente Emiliano Campi e il consigliere Sandro Archetti, delegato ai rapporti con le associazioni che condurrà i lavori - Il fine comune è sempre la tutela della natura e dell’ambiente, l’attenzione alle fragilità e alla socialità, la promozione della salute (sport e alimentazione) e la generazione di cultura e tempo libero di qualità. Il protagonismo associativo è una risorsa per il Parco delle Groane e della Brughiera Briantea, anche in quella logica di integrazione a cui l’Ente aspira tra la parte storica (area sud) e quella nuova (area nord) tanto attesa”.

Il proogramma

La giornata di sabato 19 novembre si aprirà alle 9 con la registrazione e l’accoglienza. Alle 9.30 i saluti istituzionali, quindi la prima serie di interventi con WWF, Il Giardino delle Idee, Sew Eurodrive, GroApe, Ecomuseo delle Groane, Gnb, Sc United e un focus sulle Gev (Guardie ecologiche volontarie).

Per partecipare è necessario confermare la presenza con la compilazione della registrazione che trovate al seguente link: https://forms.gle/TUrAN76mGfcDAmwAA.

Seguici sui nostri canali