Tradate

Grande festa domenica alla Madonna delle Vigne

 Programma ricco: dalla messa all'aperto con la consegna di un dono alla Nuova Abbiate, allo spettacolo di bolle di sapone, fino al concerto e al  "brindisi della vita"

Grande  festa domenica alla Madonna delle Vigne
Eventi Tradate, 04 Settembre 2021 ore 16:09

 

 

 

 

Si torna a far festa alla Madonna delle Vigne. Sarà una domenica particolarmente intensa con momenti di spiritualità alternati a spettacoli, concerti, gesti di solidarietà e per finire il "brindisi della vita" con la comunità di Abbiate che parteciperà numerosa e sosterrà la raccolta fondi per la ristrutturazione del piccolo e suggestivo tempo sacro.

Si torna a far festa alla Madonna delle Vigne

Puntualmente, come ogni anno, torna ad Abbiate la festa della Madonna delle Vigne organizzata dal comitato con la collaborazione della Parrocchia e del Comune che la patrocina.
La festa, domenica 5 settembre, si aprirà alle 11 con la santa messa all’aperto celebrata da don Marco Ciniselli che festeggia il primo anno del suo sacerdozio e animata dalla corale Santa Cecilia diretta dal maestro Davide Rizzo.

Un dono ai calciatori della Nuova Abbiate

Alla celebrazione parteciperà anche una rappresentanza dei bambini dell’Asd Nuova Abbiate a cui l’associazione «Amici della Madonna delle Vigne» devolverà quest’anno una piccola somma per l’acquisto dei palloni da calcio.

«L’ obbiettivo principale è fare conoscere le realtà sportive presenti ad Abbiate e in modo particolare dare vita al gioco, allo scopo, quale elemento di crescita dei nostri ragazzi. Lo sport è vita, gioia, incontro, crescita, amicizia. Quindi facciamoli giocare», commenta Carla Ravazzani a nome del gruppo.

Sul grande prato attorno alla chiesa saranno esposti gli stendardi dell’antico palio abbiatese (palio che a breve tornerà ad animare il paese) e sarà allestito un banchetto per la vendita di torte e pane con uva, il cui ricavato sarà destinato ai lavori di restauro della chiesetta, che da pochi mesi è dotata di un bagno per i fedeli.
La mattinata si concluderà con un aperitivo offerto dall’associazione quale momento conviviale.

Attesa anche la visita di Don Noli, tornato dalla missione in Niger

Nel pomeriggio gli abbaitesi potranno ri-incontrare don Giuseppe Noli, appena rientrato dalla missione in Niger che alle 15.30 terrà un momento di preghiera. Seguirà, alle 16.30, uno spettacolo di bolle di sapone offerto da «Pettirossa» con laboratorio per bambini: «Impariamo a fare le bolle di sapone».

Concerto musicale e brindisi

Non mancherà la buona musica. Alle 18, sempre all’aperto, Evelina Viola al pianoforte, Francesco Montalbano al clarinetto e Arnaldo Bianchi al flauto si esibiranno in concerto. Al termine, «brindisi della vita»,

«un brindisi per tutti, un brindisi che ci accomuna, un brindisi di speranza, fraternità e amicizia, un brindisi per dire insieme supereremo tutti. Un brindisi per dire grazie agli abbiatesi e non, che a queste manifestazioni sono presenti attivamente a sostegno della chiesetta».