Eventi
Saronno Bike Week

Domenica a Villa Gianetti "Le bici di una volta"

L'iniziativa rientra tra gli eventi della Saronno Bike Week. In mostra tutta la storia delle biciclette, dai primi prototipi d'ispirazione leonardesca a quelle dei giorni nostri

Domenica a Villa Gianetti "Le bici di una volta"
Eventi Saronno, 04 Ottobre 2021 ore 10:49

Si terrà il 10 ottobre, nel giardino di villa Gianetti, la prima edizione dell'esposizione “Le bici di una volta”, evento che fa parte della neonata Saronno Bike Week e che mostrerà ai tanti appassionati saronnesi una carrellata di mezzi d'epoca dall'origine della bicicletta fino ad arrivare agli Anni ’80.

Capofila dell'evento il Registro Storico Cicli, associazione no-profit riconosciuta dalla Federazione Ciclistica Italiana che ha lo scopo di promuovere la cultura della bicicletta italiana e di sostenere una rigorosa analisi storica della produzione nostrana, basandosi unicamente su cataloghi e fotografie d'epoca.

"Le bici di una volta" in mostra a Villa Gianetti

"Ci siamo occupati molto volentieri dell’organizzazione di questa esposizione - spiega Luca Pit, tra i responsabili del RSC - perché attraverso eventi come questo possiamo far conoscere la storia delle biciclette, soprattutto italiane, e ripercorrerne l'evoluzione tecnologica. L'Italia è stato uno dei paesi più importanti nella storia del ciclismo e attraverso le biciclette si possono conoscere vicende imprenditoriali, umane e sportive che possono essere d'ispirazione anche ai giorni nostri".

Media partner dell'evento è la rivista Biciclette d’Epoca, punto di riferimento del settore, il cui responsabile è il saronnese Alessandro Galli.

In sella per un viaggio nella storia

"La Saronno Bike Week è senza dubbio un contenitore perfetto per organizzare un esposizione di biciclette vintage - afferma Galli - Sarà una prima edizione che si proporrà, pur con un numero limitato di esemplari, di dare una panoramica abbastanza completa dell'evoluzione della bicicletta. Si partirà dalla 'draisine', il primo prototipo di bicicletta senza pedali d'ispirazione leonardesca, creata nel 1816 dal barone Karl Von Drais, per arrivare a mezzi in acciaio più simili a quelli moderni. Avremo sia bici da corsa sia da passeggio, le classiche biciclette del nonno, e anche qualche velocipede a ruota alta. Spero che sarà un bel momento e ringrazio tutti i collezionisti, locali e non, che esporranno i propri mezzi".

Parte dell'evento sarà anche una sfilata di biciclette d’epoca da corsa Legnano, storica squadra professionistica che ha avuto tra i propri campioni Binda, Brunero, Bartali e Coppi, animata dal gruppo Facebook “La mia Legnano”, che verso le 11.00 di domenica, provenendo proprio da Legnano, passerà nel centro storico di Saronno per sfoggiare le sfavillanti bici verdi e le classiche divise rossoverdi dei “Ramarri”.

L'appuntamento è quindi per il 10 ottobre dalle 9.30 alle 18.30 circa a Saronno, in villa Gianetti. Se avete una bici del nonno in cantina portatela: i tanti esperti presenti saranno felici di aiutarvi a saperne di più!