Escursioni
Gita estiva

I Fiori di Loto fioriscono intorno all'Isolino Virginia: pronti alla visita?

Il coronavirus ha fermato gli interventi di contenimento della pianta acquatica: sul Lago di Varese uno spettacolo di fiori e colori

I Fiori di Loto fioriscono intorno all'Isolino Virginia: pronti alla visita?
Escursioni Valli e Laghi, 18 Agosto 2020 ore 15:00

Croce e delizia del Lago di Varese, i Fiori di Loto dopo la grandinata delle scorse settimane hanno ripreso a sbocciare con le loro delicate gradazioni di rosa. Un momento magico per visitare il Lago e soprattutto la sua perla, l'Isolino Virginia.

In barca tra i Fiori di Loto del Lago di Varese

Una fioritura straordinaria e che difficilmente si ripeterà in questa misura nei prossimi anni quella di questi giorni sul Lago di Varese, "invaso" dai Fiori di Loto. Si tratta di una pianta alloctona, "straniera" a Varese, che quindi viene periodicamente contenuta per evitare che danneggi il già delicato ecosistema locale. Quest'anno però, a causa dell'emergenza Covid, le azioni di contenimento non sono state ancora programmate, col risultato di avere un'enorme distesa continua di foglie a pelo d'acqua e fiori bianco-rosati.

In barca al tramonto, tra i fiori e fino all'Isolino Virginia

Insomma, un'occasione imperdibile per godersi un panorama particolare. Per questo sono stati programmati una serie di percorsi organizzati, con una speciale navigazione al tramonto per ammirare da vicino il letto di fiori di Loto, finalmente sbocciati dopo la tempesta delle scorse settimane che aveva distrutto la maggior parte dei fiori in crescita. Il percorso prevede circa 40 minuti di navigazione sul lago, con partenza da Gavirate, e la possibilità di fotografare la fioritura dei fiori di Loto.

"Approderemo poi sull’Isolino Virginia - spiegano gli organizzatori di Archeologistics - per scoprirne la storia e ripercorrere alcune tappe fondamentali dell’antropizzazione del nostro territorio. Dal Neolitico ad oggi, gli interventi archeologici e la documentazione storica di raccontano di palafitte, selce, ceramica, ma nei secoli successivi anche di vendite e compravendite del lago, pesci pescati troppo piccoli, diritti di pesca e lavandaie sul lago".

Per tutto questo, e per ammirare un caffè o un dolce sulla veranda de "La Tana dell'Isolino", il ristorante dell’Isola, non  resta che scegliere una delle date disponibili: il 21 agosto al tramonto, il sabato e la domenica immediatamente successivi in mattinata con partenza da Biandronno.

L'Isolino Virginia

isolino virginia fior di loto

L’Isolino Virginia è uno dei Siti Palafitticoli preistorici dell’Arco Alpino, dichiarati dall’Unesco Patrimonio dell’Umanità nel 2011. Il sito seriale "Siti palafitticoli preistorici dell'arco alpino" comprende 111 insediamenti, databili dal 5000 al 500 a.C., ubicati sulle rive di laghi o di fiumi in Svizzera, Austria, Francia, Germania, Italia e Slovenia.

Di questi 19 sono italiani: dislocati in Lombardia, Veneto, Piemonte, Friuli Venezia Giulia e Trentino Alto Adige, si distinguono per l'eccellente conservazione dei materiali organici associata ad approfondite indagini e ricerche archeologiche subacquee.

Nella lista UNESCO sono iscritte tre stazioni palafitticole dei laghi varesini: l'Isolino Virginia, Bodio Centrale, il Sabbione.

L'isolino Virginia, situato nel lago di Varese di fronte a Biandronno, è stato abitato dal primo Neolitico (VII-VI millennio a.C.) fino alla fine dell'età del Bronzo (X secolo a.C. circa), un lungo periodo nel quale l'uomo, per poter far fronte ai mutamenti delle acque del lago, ha dovuto spesso adattare o spostare le proprie dimore occupando di volta in volta luoghi diversi dell'isola.

Le date in programma

Venerdì 21 agosto: partenza dall'imbarcadero di Gavirate alle ore 18; navigazione con guida per ammirare i fiori di Loto con le luci del tramonto; approdo all'Isolino Virginia, visita guidata, possibilità di aperitivo presso la “Tana dell’Isolino”.
Rientro a Gavirate previsto alle ore 20.30.

Sabato 22 agosto:partenza dall'imbarcadero di Biandronno alle ore 10.00; navigazione con guida per fotografare i fiori di Loto
con le luci calde del pomeriggio; approdo all'Isolino Virginia, visita guidata.
75 minuti circa comprensivi di navigazione + visita guidata all’Isola.

Domenica 23 agosto: partenza dall'imbarcadero di Biandronno alle ore 10:00; navigazione con guida per ammirare i fiori di Loto con le luci del mattino; approdo all'Isolino Virginia, visita guidata.
75 minuti circa comprensivi di navigazione + visita guidata all’Isola.

Venerdì 28 agosto: partenza dall'imbarcadero di Gavirate alle ore 18; navigazione con guida per ammirare i fiori di Loto con le
luci del tramonto; approdo all'Isolino Virginia, visita guidata, possibilità di aperitivo presso la “Tana dell’Isolino”.
Rientro a Gavirate previsto alle ore 20.30

Info e costi

Tutte le date sono su prenotazione, biglietti su http://www.archeologistics.it/servizi-educativi/appuntamenti.html
I posti sono limitati nel rispetto delle indicazioni per il controllo della pandemia Covid-19. Si accede alle attività solo se con mascherina. Info e prenotazioni: 328.8377206 / info@archeologistics.it
Costi:
Venerdì 21 agosto e venerdì 28 agosto, ore 18 da Gavirate: 13 euro comprensivo di navigazione e guida. Aperitivo da pagarsi a parte presso il Ristorante, al costo di 7 euro.
Sabato 22 ore 10 e domenica 23 ore 10, da Biandronno: 11 eurocomprensivo di navigazione e guida.
Bambini 0-5 anni gratuito.

TORNA ALLA HOME

Seguici sui nostri canali