Menu
Cerca
Calcio

La Varesina a Seveso. E la Base 96 cambia il mister

Il tecnico brianzolo Marco Mangiacotti ha rassegnato a sorpresa le dimissioni nella giornata di venerdì

La Varesina a Seveso. E la Base 96 cambia il mister
Sport Valle Olona, 02 Maggio 2021 ore 11:00

Varesina a Seveso per la quarta giornata di campionato del girone A di Eccellenza. Avversario di turno la Base 96, a pari punti con le Fenici visto che i rossoverdi hanno vinto le prime due partite giocate. Eppure è stata una vigilia burrascosa in casa Base 96, che ha visto le dimissioni del tecnico Marco Mangiacotti nella serata di venerdì, prima dell’ultimo allenamento settimanale.

 

Il comunicato – Squadra affidata a Taiana

La società A.s.d.C. Base 96 comunica che Marco Mangiacotti non è più l’allenatore della prima squadra avendo rassegnato le dimissioni nella giornata di ieri. La società ha preso atto con dispiacere, e accettato la sua decisione irrevocabile. A Marco vanno i ringraziamenti della Società, per l’aiuto e la disponibilità e per il lavoro svolto, soprattutto in questo periodo di estrema particolarità, ci lasciamo dopo un percorso di 2 anni nel settore giovanile e l’esperienza in juniores e in prima squadra. Gli facciamo i nostri migliori auguri per un futuro sportivo ricco di soddisfazioni. La squadra è stata avvisata provvisoriamente a Maurizio Taiana, preparatore atletico e mister in seconda.

 

Varesina all’attacco per tornare a sorridere

Varesina a Seveso e che dovrà essere brava a non farsi distrarre da quanto successo ai propri avversari. I ragazzi di  Marco Spilli, reduci dalla sconfitta casalinga contro la Brianza Olginatese, affrontano un’altra squadra al vertice. A sorpresa, vero, ma i rossoverdi hanno vinto entrambe le partite, battendo all’esordio proprio i lecchesi e superando poi di misura la Castanese. Con Massimiliano Deri difensore goleador, da tener d’occhio sui calci piazzati visto che proprio i corner sono stati un problema in casa Varesina nell’ultima domenica di campionato. Ora la possibilità di rifarsi, Spilli rispetto alle precedenti giornate potrebbe varare una squadra più offensiva visto che l’imperativo è sicuramente quello di trovare i tre punti. Approfittando, anche psicologicamente, dello stop forzato di tutte le dirette avversarie: Brianza Olginatese, Vergiatese ed Ardor Lazzate, infatti, hanno visto le proprie partite rinviate a causa del Covid.

 

TORNA ALLA HOME