Sport
Sport

Turate, pioggia di premi per gli Arcieri ad Avellino

Ben 18 atleti dell'Airone si sono presentati sui campi di gara per le categorie Compound, Arco Nudo, Arco Istintivo e Long Bow.

Turate, pioggia di premi per gli Arcieri ad Avellino
Sport Comasca, 10 Ottobre 2021 ore 15:03

Turate, ai Campionati italiani 3D due ori e un argento per gli «Arcieri dell'Airone». Si è svolta dal 23 al 26 settembre a Lago Laceno l'edizione 2021 della più prestigiosa gara nazionale di tiro con l'arco specialità 3D e, per raggiungere la località in provincia di Avellino, la società ha organizzato una trasferta in pullman. Ben 18 atleti dell'Airone si sono presentati sui campi di gara per le categorie Compound, Arco Nudo, Arco Istintivo e Long Bow e già dalla prima giornata le emozioni si sono tinte di giallo.

Turate, pioggia di premi per gli Arcieri ad Avellino

Roberto Armari, Kristian  e Samuele Tironi hanno conquistato la medaglia d'oro a squadre tra gli under 20, riempiendo di soddisfazione la società e il presidente Marco Pauselli, che ha commentato: «Sono davvero stati grandi questi tre ragazzi che da poco si cimentano con tali tipologie di archi. Ci hanno fatto sognare». E non sono finite qui le soddisfazioni: Armari ha infatti meritato anche un quarto posto individuale. Non si può poi non ricordare la giovane Marta Malacrida che, emozionatissima al suo primo Campionato italiano, ha dato il meglio di sé. Ottima anche la prova di Angela Iungano che, freccia dopo freccia, ha raggiunto la finale conquistando un meritatissimo argento nell’Arco Istintivo over 20. In finale è poi arrivato anche Kristian Tironi, che ha meritato nientepopodimeno che la medaglia d'oro in Arco nudo under 20. Il presidente non è riuscito a trattenere le lacrime per le tre medaglie: «E’ stata una festa per gli Aironi. Sono felice, orgoglioso e contento per la gara di tutti i miei allievi, che si mettono sempre in gioco. A volte non si arriva al podio, ma le emozioni sono comunque forti». E ancora: «Faccio tanti complimenti anche a Sofia Caccia, medaglia d'oro under 20, ad Andrea Rigamonti, argento under 20,  e ad Alessandro Rigamonti, bronzo over 20, atleti di altre società che hanno condiviso con noi la trasferta in pullman e le giornate a Laceno. Un grazie a tutti gli arcieri che hanno vissuto con noi i momenti di gara, il tifo e queste giornate indimenticabili. Avanti così “Aironi"».

TORNA ALLA HOME