Serie D

Serie D, il campionato si ferma ma si giocheranno i recuperi

La decisione è stata presa giovedì dalla LND, ecco le nuove date in cui saranno impegnate Caronnese e Castellanzese

Serie D, il campionato si ferma ma si giocheranno i recuperi
Saronno, 06 Novembre 2020 ore 18:00

La LND e il Dipartimento Interregionale della Serie D hanno finalmente preso la loro decisione riguardo il  prosieguo della stagione. Stop di tre settimane per il campionato di calcio ma non si fermeranno le partite. Per il massimo campionato dilettantistico, infatti, si è deciso che si utilizzeranno questi 20 giorni per recuperare le partite fin qui non disputate. L’obiettivo dei vertici della Serie D è quindi quello di cercare di riportare a pari le squadre in quanto a partite giocate. Ci si  potrà quindi allenare e andare a giocare anche fuori regione, resta l’interrogativo del protocollo che, al momento, i vertici della Serie D non hanno modificato rispetto al recente passato.

 

I recuperi di Caronnese e Castellanzese

Le decisioni riguardano anche Caronnese e Castellanzese, entrambe impegnate nel girone A di Serie D. Per i rossoblu di Roberto Gatti sono ben quattro le partite da recuperare mentre i neroverdi di Achille Mazzoleni hanno una sola partita che fin qui non è stata disputata. Il Comunicato Ufficiale di giovedì ha decretato quindi i recuperi anche delle due nostre realtà.

domenica 15 novembre: Castellanzese-Casale

mercoledì 18 novembre: Città di Varese-Caronnese; domenica 22 novembre: Sestri Levante-Caronnese

Food delivery
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Curiosità
ANCI Lombardia