Calcio Serie D – Anticipi in chiaroscuro, sorride la Castellanzese, Caronnese ko

Calcio Serie D – Anticipi in chiaroscuro, sorride la Castellanzese, Caronnese ko
Saronno, 03 Ottobre 2020 ore 18:20

Si sono giocati sei anticipi di Serie D  valevoli per il girone A. Giornata  in chiaroscuro per le “nostre”.  La Castellanzese ha trovato una brillante vittoria in rimonta contro i piemontesi del Fossano, mentre la Caronnese è uscita sconfitta dal campo di Bra. Ora la Serie D tornerà in campo mercoledì, per il turno infrasettimanale. Caronno sarà in casa contro il valdostani del Pont Donnaz mentre la Castellanzese andrà a Sanremo.

 

Castellanzese, rimonta super

Prezioso successo della Castellanzese, capace di superare in rimonta (3-1) il Fossano. Dopo il brivido iniziale con la rete di Di Salvatore, i neroverdi hanno messo in campo una reazione veemente culminata nella ripresa con la rimonta da tre punti. Per la squadra di Mazzoleni, in rete Mecca, Chessa e Bigotto che hanno garantito il primo successo stagionale. Tante le occasioni create, per una squadra uscita tra gli applausi del Provasi.

Castellanzese: Cirenei, Concina, Alushaj, Marcone (35′ st Giugno), Chessa, Negri (42′ st Molinari), Fusi (22′ st Bigotto), Corti (35′ st Ornaghi), Pedrocchi, Mecca (28′ st Perego G), Perego A. A disposizione: Brusco, Marchio, Perego G, Ornaghi, Molinari, Bigotto, Bertoletti, Manfrè, Giugno. All: Mazzoleni

Fossano: Merlano, Albani, Scotto, Galvani, Di Salvatore (37′ st Giraudo S), Giraudo F (20′ st Manuali), Coviello, Fogliarino (31′ st Medda), Tassone, Coulibaly (35′ st Chiappino), Lazzaretti (12′ st Bergesio). A disposizione: Bosnia, Giraudo S, Bergamo, Media, Quaranta, Reale, Giordano, Manuali, Chiappino. All: Viassi

Arbitro: Mazzoni di Prato (Dattilo – Palermo)

Marcatori: pt: 18′ Di Salvatore (F); st: 9′ Mecca (C), 15′ st Chessa (C), 25′ Bigotto (C)

Ammoniti: Tassone, Albani, Molinari

 

Caronnese, passo falso di misura

Cade la Caronnese sul sempre ostico campo di Bra. I rossoblu vengono puniti dalla zampata di Daqoune in avvio di ripresa. Gara equilibrata, gli ospiti recriminano soprattutto per una super occasione capitata sul finire di primo tempo. Prima il palo colpito da Putzolu poi, sul pallone messo nuovamente in mezzo da Calì, il capitano Corno ha tradito mandando alto sopra la traversa da due passi.

Bra: Guerci, Olivero (26′ st Bruno), Rossi, Saltarelli, Tuzza, Cardore (45′ st Tos), Merkaj (27′ st Campagna), Magnaldi, Bongiovanni (38′ st Reeb), Capellupo (29′ st Marchisone), Daqoune.
A disp: Giaccardi, Tabone, Gonella, Cuoco.
Allenatore: Fabrizio Daidola.

Caronnese: Marietta, Costa (27′ st Cosentino), Arcidiacono, Galletti, Mzoughi, Gargiulo (18′ st Battistello), Calì (36′ st Torin), Putzolu (26′ st Banfi), Rocco, Corno, Santonocito (18′ st Scaringella).
A disp: Angelina, Bosisio, Callipo, Gualtieri.
Allenatore: Roberto Gatti.

Arbitro: Costa di Catanzaro (assistenti: Morsanuto di Portogruaro e Giaretta di Bassano del Grappa).

Marcatore: 13′ st Daqoune (B).

Ammoniti: Olivero, Daqoune, Bruno (B), Gargiulo, Calì, Mzoughi (C).

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia